Come fermo la perdita di acqua dalla cassetta con catis?

Salve. Mia moglie mi chiede di risolvere il problema di una piccola perdita, ma continua, di acqua nel water.

Semplice, basta sostituire la guarnizione semisferica, ho pensato. Così ho fatto.

Niente da fare, la perdita continuava. Allora ho sostituito il galleggiante completo, due volte dato che bisognava curvarlo in modo tale da adattarsi allo spazio (la batteria è centrale rispetto alla vaschetta ceramica. Ancora niente. Mille tentativi di regolazione, ma il rigolo continuava imperterrito. Mi sono detto, ok, la batteria è datata, sembra invasa da stalattiti calcarei, per cui cambio la batteria intera. Acquisto un originale catis, e dopo un paio di allagamenti riesco ad installarla correttamente. Conclusione: la perdita continua allegramente a vivere di vita propria. Quello che non mi torna, e per cui chiedo un parere ai più esperti, è che se lascio riempita la vaschetta e chiudo il rubinetto di afflusso dell'acqua il sistema funziona, nessuna perdita e dunque le guarnizioni e le chiusure sembrano a posto. Ma come apro il rubinetto e faccio entrare acqua la perdita continua. Chi ha un'idea avrà la mia riconoscenza più sentita. Grazie, Franco

Franco
Franco ha chiesto riguardo
Dubbi sul design
4 mesi fa

Come fermo la perdita di acqua dalla cassetta con catis?

Salve. Mia moglie mi chiede di risolvere il problema di una piccola perdita, ma continua, di acqua nel water.

Semplice, basta sostituire la guarnizione semisferica, ho pensato. Così ho fatto.

Niente da fare, la perdita continuava. Allora ho sostituito il galleggiante completo, due volte dato che bisognava curvarlo in modo tale da adattarsi allo spazio (la batteria è centrale rispetto alla vaschetta ceramica. Ancora niente. Mille tentativi di regolazione, ma il rigolo continuava imperterrito. Mi sono detto, ok, la batteria è datata, sembra invasa da stalattiti calcarei, per cui cambio la batteria intera. Acquisto un originale catis, e dopo un paio di allagamenti riesco ad installarla correttamente. Conclusione: la perdita continua allegramente a vivere di vita propria. Quello che non mi torna, e per cui chiedo un parere ai più esperti, è che se lascio riempita la vaschetta e chiudo il rubinetto di afflusso dell'acqua il sistema funziona, nessuna perdita e dunque le guarnizioni e le chiusure sembrano a posto. Ma come apro il rubinetto e faccio entrare acqua la perdita continua. Chi ha un'idea avrà la mia riconoscenza più sentita. Grazie, Franco

Hai delle domande?
Chiedi alla community

0 Risposte

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Sei un professionista e vuoi trovare nuovi clienti?

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..

Registrati gratuitamente