Si può modificare un progetto approvato senza ulteriori costi?

Buongiorno, sto valutando l'acquisto di una casa da ristrutturare. Nella descrizione di vendita è stato scritto "Oggetto di un iniziale intervento di ristrutturazione dispone di un progetto approvato con la possibilità variare a piacimento secondo i gusti." Sarebbe possibile quindi, modificare a proprio piacimento il progetto già approvato o è necessario farne uno nuovo con i relativi costi?

Grazie.

Lara
Lara ha fatto una domanda su
Ristrutturazione Casa
Un mese fa

Si può modificare un progetto approvato senza ulteriori costi?

Buongiorno, sto valutando l'acquisto di una casa da ristrutturare. Nella descrizione di vendita è stato scritto "Oggetto di un iniziale intervento di ristrutturazione dispone di un progetto approvato con la possibilità variare a piacimento secondo i gusti." Sarebbe possibile quindi, modificare a proprio piacimento il progetto già approvato o è necessario farne uno nuovo con i relativi costi?

Grazie.

Hai delle domande?
Chiedi alla community

4 Risposte

Roberto Mammi
Roberto Mammi
Roberto Mammi ha rsposto... Studiom Si Mammi Roberto (Polinago, Modena) Studiom Si Mammi Roberto - un mese fa

Se si tratta di modifiche interne, si possono fare delle varianti in corso d'opera con una CILA; se invece si tratta di parti strutturali cambia tutto, infatti, c'è da presentare un progetto con tanto di sismica. In ogni caso, sono interventi che hanno dei costi tecnici.

Gianandrea Tamai
Gianandrea Tamai
Gianandrea Tamai ha rsposto... Geom. Gianandrea Tamai Manutenzione E Ristrutturazioni Edili (Mestre, Venezia) Geom. Gianandrea Tamai Manutenzione E Ristrutturazioni Edili - un mese fa

Purtroppo, le modifiche su un progetto già approvato hanno un costo per il tecnico che esegue e presenta le modifiche.

Serrapica Arch Giovanni
Serrapica Arch Giovanni
Serrapica Arch Giovanni ha rsposto... Arch. Serrapica (Apollosa, Benevento) Arch. Serrapica - un mese fa

Salve, bisogna distinguere le modifiche da apportare. Nel caso in cui riguardino semplici modifiche interne, che non incidono sulla parte strutturale, sui prospetti, sulla volumetria e sulla superfice utile, si può procedere con una semplice CILA da presentare al comune di riferimento. Se invece si devono effettuare modifiche alle parti sopra descritte, bisogna procedere con una variante in c.o. e, di conseguenza, ottenere gli eventuali nulla osta degli enti preposti, se presenti nella zona d'interesse, tipo soprintendenza ai beni paesaggistici, o nel caso, genio civile per le parti strutturali, o altri vincoli di primo livelli se presenti nella zona.

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Aggiungi foto
Richiedi preventivi di ristrutturazione casa nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..