Como posso cllegare una presa ad un quadro elettrico?

Buongiorno a tutti, vorrei creare una presa elettrica (anche volante) e l’unico punto di corrente che ho a disposizione sono il contatore generale e di fianco a lui un quadro con 3 interruttori magnetotermici che smistano la corrente per le varie zone della casa. Qualcuno può darmi una mano? Grazie mille anticipatamente

Como posso cllegare una presa ad un quadro elettrico?

Buongiorno a tutti, vorrei creare una presa elettrica (anche volante) e l’unico punto di corrente che ho a disposizione sono il contatore generale e di fianco a lui un quadro con 3 interruttori magnetotermici che smistano la corrente per le varie zone della casa. Qualcuno può darmi una mano? Grazie mille anticipatamente

Hai delle domande?
Chiedi alla community

5 Risposte

Daniele Carrettoni
Daniele Carrettoni Impianti Elettrici (Milano, Milano) Daniele Carrettoni Impianti Elettrici - 4 anni fa

Buongiorno Luca,

Anche io ti consiglio di chiamare un elettricista, ma se proprio vuoi cimentarti queste sono le indicazioni:

PRIMO, tira giù la corrente direttamente dal contatore, e anche dai magnetotermici del quadro elettrico,

SECONDO, apri il quadro elettrico affianco (solitamente ci sono 2 viti ai lati),

TERZO, usa un cavo non i fili nudi per la tua presa,

derivati dal' interruttore del quadro che ha il valore in Ampere più basso (dovrebbe essere 10A.) collegandoti ai morsetti nella parte bassa del magnetotermico collegando il filo blu (neutro) al morsetto di destra, ed il filo nero o marrone o grigio al morsetto di sinistra, stando attento a non fare uscire gli altri fili esistenti,

QUARTO, fai attenzione nel quadro elettrico dovrebbe esserci anche il conduttore di terra a cui devi collegare il terzo filo giallo/verde controlla tutto e richiudi il quadro elettrico

QUINTO, tira su la corrente

SESTO, proteggi con una canalina fissata al muro il cavo della presa, e mantieni la presa ad una altezza di 30cm. da terra per sicurezza.

(è meglio se usi una presa con un suo contenitore dedicato per fissarla al muro anche lei, è meglio).

Buona giornata.

Daniele Carrettoni

Rispondi
Daniele Carrettoni
Daniele Carrettoni Impianti Elettrici (Milano, Milano) Daniele Carrettoni Impianti Elettrici - 4 anni fa

Buongiorno Luca,

Anche io ti consiglio di chiamare un elettricista, ma se proprio vuoi cimentarti queste sono le indicazioni:

PRIMO, tira giù la corrente direttamente dal contatore, e anche dai magnetotermici del quadro elettrico,

SECONDO, apri il quadro elettrico affianco (solitamente ci sono 2 viti ai lati),

TERZO, usa un cavo non i fili nudi per la tua presa,

derivati dal' interruttore del quadro che ha il valore in Ampere più basso (dovrebbe essere 10A.) collegandoti ai morsetti nella parte bassa del magnetotermico collegando il filo blu (neutro) al morsetto di destra, ed il filo nero o marrone o grigio al morsetto di sinistra, stando attento a non fare uscire gli altri fili esistenti,

QUARTO, fai attenzione nel quadro elettrico dovrebbe esserci anche il conduttore di terra a cui devi collegare il terzo filo giallo/verde controlla tutto e richiudi il quadro elettrico

QUINTO, tira su la corrente

SESTO, proteggi con una canalina fissata al muro il cavo della presa, e mantieni la presa ad una altezza di 30cm. da terra per sicurezza.

(è meglio se usi una presa con un suo contenitore dedicato per fissarla al muro anche lei, è meglio).

Buona giornata.

Daniele Carrettoni

Rispondi
Luca
Privato - 4 anni fa

Grazie mille, ho optato per inserire una presa direttamente nel quadro nel din) Per i collegamenti seguirò i suoi consigli.

Davide
Davide Vianello (Cormano, Milano) Davide Vianello - 4 anni fa

Salve, concordo pienamente le osservazioni del collega Antonello.

Una presa volante se non è collegata ad un apparecchio è esposta ad eventuali contatti con persone o fluidi, ad esempio quando si pulisce i pavimenti.

Se l'apparecchio non puoi collegarlo direttamente ad una presa acquista un prolunga di buona qualità e fatti installare da un elettricista una presa con interruttore bipolare in modo che la prolunga sia in tensione solo collegata all'apparecchio e questo in funzione.

Saluti

Rispondi
Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - 4 anni fa

Prima di tutto, con rispetto, devo dirti: attento a quello che fai, la corrente elettrica rappresenta un pericolo molto infido, non da avvisi e se colpisce, colpisce duro.

Detto questo, la presa voltante la devi necessariamente far derivare dagli interruttori magnetotermici, non certo dal contatore.

Però non è banale, ci vuole lavoro. Ti conviene chiamare direttamente un elettricista. Potrebbe rifiutarsi di fare un intervento simile, perché in termini tecnici è una bestemmia, oltre che pericoloso.

Se te lo realizza, hai fatto comunque un affare.

Perdona la faccia tosta, ma ho ritenuto mio dovere esser certo di trasmetterti il messaggio sulla tua personale sicurezza.

In sintesi: la soluzione più adatta al tuo caso è quella che non prendi in considerazione: derivare la presa volante da altro punto, spendendo eventualmente di più, per il cavo o per il lavoro.

Cordialmente,

Antonello Serra

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di elettricisti nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..