Il geometra può maggiorare il preventivo dell impresa edile

Abbiamo approvato un preventivo di una ditta edile per rifare il tetto con guaina e tegole nuove... E dopo abbiamo scelto il geometra per seguire i lavori ma ha maggiorato il preventivo spiegandoci che il ponteggio viene di piu .....la mia domanda e'? Il geometra può maggiorare il preventivo dell impresa edile e per quale motivo?

Il geometra può maggiorare il preventivo dell impresa edile

Abbiamo approvato un preventivo di una ditta edile per rifare il tetto con guaina e tegole nuove... E dopo abbiamo scelto il geometra per seguire i lavori ma ha maggiorato il preventivo spiegandoci che il ponteggio viene di piu .....la mia domanda e'? Il geometra può maggiorare il preventivo dell impresa edile e per quale motivo?

Hai delle domande?
Chiedi alla community

2 Risposte

Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - 9 giorni fa

Confermo quanto esposto dal collega.

Va anche detto che questo accade perché siete stati mal guidati in questo tipo di intervento. Infatti avete anteposto la richiesta di preventivo all'impresa al conferimento incarico al tecnico. Ed in questo modo delegando all'impresa la redazione della lista lavori da farsi, mentre è invece prerogativa esclusiva del tecnico chiamato a redigere progetto del da farsi e dirigere il cantiere.

Per il modo con cui avete agito voi, avete posto il tecnico nella condizione di verificare e correggere quanto inizialmente ipotizzato dall'impresa circa i lavori necessari e chiaramente questo implica una variazione nelle lavorazioni e di conseguenza nei costi.

In tutto questo la buona notizia è che il tecnico che avete chiamato alla direzione del cantiere, lavora in modo corretto.

Ing. Luca Di Mauro
Studio Tecnico Di Mauro (Milano, Milano) Studio Tecnico Di Mauro - 10 giorni fa

Se l’impresa edile ha piena conoscenza dei lavori da eseguire, rileva direttamente o approva indirettamente le misure e/o le quote dell’intervento, stipulando un contratto ‘a corpo’ con l’elenco delle lavorazioni da eseguire si assume la piena responsabilità dei costi da affrontare e dei corrispettivi guadagni a fronte di un lavoro da eseguire a perfetta regola d’arte. Il Tecnico (si supponga Ingegnere), che rileva le quote e redige il computo metrico estimativo, se si accorge di un errore, allora motiva una maggiore/minore spese. Sé invece, a fronte di condizioni contrattuali tra impresa e committenza inequivocabili, consiglia all’impresa una maggiore retribuzione, se questa non risulta essere fondamentale per la sicurezza delle persone e cose, lede il principio di lealtà alla committente sancito dall’art.10 del Codice Deontologico Professionale.

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di geometri nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..