Zona a edilizia satura: posso convertire una cantina in un bagno?

Salve,

gentilmente vorrei capire se è possibile, nel mio caso, fare un cambio di destinazione d'uso dell'attuale vano C2 (deposito /cantina) che posseggo e che si trova a piano terra proprio adiacente e confinante con il mio appartamento (A3). Il C2 ha un'altezza di 2.70m come l'abitazione ed è finestrato, insomma ha tutte le carte in regola per abitabilità. Ho scoperto che la mia zona è in categoria U1 , ovvero edilizia satura. Premesso questo, vorrei capire alcune cose: se trasformo il c2 in un bagno buttando giù parte del muro della mia abitazione per fare la porta di questo bagno, vado ad aumentare la superficie utile dell'appartamento, anche se si tratta di una sostituzione da superficie accessoria a superficie utile? questo sarebbe consentito in una zona ad edilizia satura? oppure secondo lei cosa dovrei fare? sempre se mi è consentito fare qualcosa in zona ad edilizia satura. grazie mille. saluti

Zona a edilizia satura: posso convertire una cantina in un bagno?

Salve,

gentilmente vorrei capire se è possibile, nel mio caso, fare un cambio di destinazione d'uso dell'attuale vano C2 (deposito /cantina) che posseggo e che si trova a piano terra proprio adiacente e confinante con il mio appartamento (A3). Il C2 ha un'altezza di 2.70m come l'abitazione ed è finestrato, insomma ha tutte le carte in regola per abitabilità. Ho scoperto che la mia zona è in categoria U1 , ovvero edilizia satura. Premesso questo, vorrei capire alcune cose: se trasformo il c2 in un bagno buttando giù parte del muro della mia abitazione per fare la porta di questo bagno, vado ad aumentare la superficie utile dell'appartamento, anche se si tratta di una sostituzione da superficie accessoria a superficie utile? questo sarebbe consentito in una zona ad edilizia satura? oppure secondo lei cosa dovrei fare? sempre se mi è consentito fare qualcosa in zona ad edilizia satura. grazie mille. saluti

Hai delle domande?
Chiedi alla community

2 Risposte

Renzo Famiglietti
ArchiTec Studio (Varese, Varese) ArchiTec Studio - 4 anni fa

Si può trasformare l'attuale deposito o cantina in locale abitabile ammesso che siano rispettati i requisiti igienico-sanitari dettati dalla normativa regionale e locale, che impone la presenza di un vespaio areato altezza minima di 50 cm e i rapporti aeroilluminanti pari ad almeno 1/8 della superficie di pavimento. Nel caso di un secondo bagno può essere cieco ma dovrà avere un impianto di areazione artificiale che assicuri un ricambio dell'aria pari a 12 vol/ora. Per quanto riguarda il discorso urbanistico si potrebbe valutare di sfruttare un ampliamento di superficie "una tantum" con limite fino al 15-20% della superficie esistente. L'interveto comunque sarà oneroso in quanto andranno versati al comune i contributi sul costo di costruzione e gli oneri di urbanizzazione per la porzione in ampliamento.

Rimanendo a disposizione per ulteriori chiarimeti porgiamo cordiali saluti

Architec Studio di Famiglietti Renzo

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di geometri nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..