Materiale infissi

Qual è il materiale più consigliabile per gli infissi? Devo sostituire quelli presente e ho bisogno di un materiale che con il tempo non si “ritiri”, per questo escluderei il legno ma non essendo un esperto vorrei rivolgermi a qualcuno più capace della sottoscritta. Possibilmente grigio come in foto. A presto

Materiale infissi

Qual è il materiale più consigliabile per gli infissi? Devo sostituire quelli presente e ho bisogno di un materiale che con il tempo non si “ritiri”, per questo escluderei il legno ma non essendo un esperto vorrei rivolgermi a qualcuno più capace della sottoscritta. Possibilmente grigio come in foto. A presto

8_193001
Hai delle domande?
Chiedi alla community

31 Risposte

Risposte utili 4
Di Lello Marco
Di Lello - Bertaccini (Forlì, Forlì-Cesena) Di Lello - Bertaccini - 6 anni fa

Buonasera,

come tipo di materiale vanno bene tutti dipende dalla qualità del prodotto... per gli infissi meglio stare su un prodotto di fascia medio alta.

Per farle un esempio, noi come gruppo utilizziamo infissi in legno di alta qualità da 30 anni e non abbiamo mai avuto problemi, anzi i clienti ne sono contenti.

Cordiali saluti

Rispondi
Gruppo Erre Deal Trade
Gruppo Erre Deal Trade
Privato - 5 anni fa

Buona sera ,condivido a pieno le risposte dei colleghi ch le consigliano il pvc,ha caratteristiche termiche davvero di alto livello,l'abbattimento acustico è da tenere in considerazione ,un serramento oltre che bello deve essere funzionale e dare comfort ,il tutto al giusto prezzo.

Ignazio Sabella
SignorSerramentoPvc (Ponti sul Mincio, Mantova) SignorSerramentoPvc - 5 anni fa

Cara Erminia per rispondere alla tua

domanda l'unica cosa sensata da fare sarebbe

una visita presso l'abitazione dove dovrebbero

essere installati i serramenti.

Per capire quale è il materiale più adatto,

altrimenti chi vende Pvc consiglierà pvc

, chi vende Legno legno, etc. etc.

E alla fine avrai più confusione di prima......

Buona giornata.

Rispondi
Sicurezzaitalia2015
Sicurezzaitalia Di Arcangeli Gian Luca (Cave, Roma) Sicurezzaitalia Di Arcangeli Gian Luca - 5 anni fa

Buongiorno, consiglierei inanzitutto un sopralluogo per poter definire sia il posto sia il punto ove applicare l'infisso. Per esperienza consiglio alluminio taglio termico o in alternativa legno alluminio,però comunque bisogna capire i costi di gestione quali sono...grazie

Rispondi
Domenico Smecca
SD RIPARAZIONI (La Spezia, La Spezia) SD RIPARAZIONI - 5 anni fa

Puoi utilizzare qualsiasi materiale.

Personalmente ti consiglio il PVC per quanto riguarda un rapporto prezzo/qualità termica

Se invece non il lato economico non è per te l'elemento principale allora puoi valutare un profilo in alluminio taglio termico che, seppur non arriva ad i coefficenti termici del PVC, ti da sicuramente una garanzia di vita eterna,

Rispondi
Graziano Faccio
Graziano Faccio
Privato - 5 anni fa

La GeoEdil, consiglia assolutamente il serramento PVC, il quale nel confronto con quelli in legno e tanto più con quelli in alluminio ne esce vincente nelle caratteristiche prestazionali termiche ed acustiche, sia nel rapporto qualità prezzo.

Il serramento in PVC è fornibile in varie sezioni, tipologie e colori, partendo dal bianco in pasta ad ogni tinta legno, sia in bicolore rispettando esternamente il colore imposto dal comune o condominio, con la possibilità di coordinarne il colore interno a proprio piacimento coordinandolo eventualmente con l'arredamento.

Inoltre volendolo meglio abbinare a scuri o avvolgibili in alluminio nelle varie tonalità, il serramento in PVC può anche essere rivestito all'esterno in alluminio.

Andrea Berretta
Homecolors Srl (Calcinaia, Pisa) Homecolors Srl - 6 anni fa

Buonasera, mi allineo a quanto in parte detto dai colleghi: il PVC è certamente il materiale che attualmente va per la maggiore ed ha una resa termica elevata. Non mi sento però di escludere a priori altri materiali.

Secondo il mio parere ciò che realmente è e fa la differenza, è la qualità del manufatto offerto.

La mia azienda installa serramenti in PVC, alluminio e legno ed onestamente non ho mai riscontrato effetti come quelli da Lei descritti. Il risparmio cercato ad ogni costo, non sempre ( anzi direi quasi mai) paga.

Il mio consiglio quindi, è quello di affidarsi ad un fornitore serio ed affidabile, di provata capacità, che dia garanzie del proprio prodotto e delle posa.

Rispondi
Lia Porte
Lia Porte
Privato - 6 anni fa

Buongiorno,attualmente sul mercato ci sono infissi in PVC che permettono un'alta resa termica senza però incappare in spese troppo onerose,è importante scegliere un buon prodotto essendo saturo il mercato di prodotti non ceretificati,ciò significa prodotti con mescola in Classe S che sta per clima severo,ci sono vetri come già menzionati dai miei colleghi che diversamente da prima permettono un'ottimo risparmio ,triplo vetro e gas argon all'interno,gli infissi in pvc oltre ad offrire una performance di tutto rispetto non hanno manutenzione se non le classiche regolazioni,l'abbattimento acustico è da tener conto,perchè sostituendo l'infisso vogliamo anche ottenere un certo confort,l'infisso in pvc quindi ci permette prestazioni superiori a prezzi più contenuti.

Luca Mastrantoni
Toro Appalti srl (Albano Laziale, Roma) Toro Appalti srl - 6 anni fa

Per il giusto rapporto qualità/prezzo le consiglio il pvc, potrà sceglire da 5 a 7 camere, dal profilo da 70mm a quello da 82 o 93mm, con doppio o triplo vetro,doppia o tripla guarnizione, ottimo isolamento termico e acustico, il migliore nel campo degli infissi.

Rispondi
Finazzi Massimiliano
Impresa Finazzi Massimiliano (Cassano d'Adda, Milano) Impresa Finazzi Massimiliano - 6 anni fa

Buongiorno, il mio consiglio da costruttore e ristrutturatore e' fare attenzione al tipo di ambiente in cui viviamo, nel caso fosse ecessivamente umido e non abbiamo la possibilita' di dare un buon ricambio d'aria ho notato che con gli infissi in pvc aiutano il fenomeno di umidita', senza comunque togliere pregi al materiale.

Rispondi
Vitari Ermanno
Studio Ing. Vitari (Bergamo, Bergamo) Studio Ing. Vitari - 6 anni fa

Studio Ing. Vitari

La scelta del serramento parte dall'analisi delle prestazioni che esso deve avere: permeabilità all'aria, trasmittanza termica, resistenza al vento, potere fonoisolante, trasmissione luminosa e fattore solare dei vetri ecc.

Queste prestazioni sono riportate obbligatoriamente nella Dichiarazione di Prestazione che il fabbricante deve rilasciare per dimostrare la marcatura CE.

Pertanto, un materiale non è a priori migliore di un altro, ma la scelta dipende dalle prestazioni che deve avere, nel complesso, il serramento. Se mi comunica la posizione geografica ed il tipo di edificio, posso darle delle risposte decisamente più dettagliate

Rispondi
Studio Associato Technograph
Technograph Studio Associato (Soresina, Cremona) Technograph Studio Associato - 6 anni fa

Dipende dal potere di spesa io escluderei invece l'alluminio che seppur durevole non vanta caratteristiche termiche eccellenti la soluzione più valida ed economicamente vantaggiosa è il PVC anche se personalmente le consiglierei un misto legno/alluminio dove l'alluminio ricopre la parte esterna del serramento e le garantisce la durevolezza e costanza di inalterabilità nel tempo mentre la parte interna in legno infonde calore e dona estetica alla casa, ne puo trovare delle migliori marche

Rispondi
Luigi
Luigi Elea Filho (Cuorgnè, Torino) Luigi Elea Filho - 6 anni fa

Si, ho tutti quello che serve al cliente che capisce bene, che il marchio fa la differenza, non il prezzo basso, solo per risparmiare, porterà grande male di testa, per il pezzi di ricambi che non si trova dopo, Losso che il Italiani gli piace inventare però non viene mai un bello lavoro, per finestre e porte..

Rispondi
Dott2° Ing Arch Giovanni Colombo A1360
Dott2°.ing.arch-giovanni Colombo (Perugia, Perugia) Dott2°.ing.arch-giovanni Colombo - 6 anni fa

EC_:

Gli finestrati con rameici di legno sono gli migliori esistenti, il legno usato per essi non e' giovane di taglio ed per tanto non puo' muoversi in maniera considerevole, inoltre gli sistemi con cui si impermeabilizzano gli limiti tra legno ed tamponamento sono impermeabilizzati ed isolati termici, il problema si sposta per tanto solo ad che il legno degli vecchi sistemi non ha taglio termico con materiali plastici. Io ho il timbrato ingegnere brevetto per poter togliere ad quasi ogni finestrato ligneo questo problema. Per cui rimangono gli migliori finestrati quelli lignei.

Rispondi
Panzetta Claudio
Dotthouse.it (Rondissone, Torino) Dotthouse.it - 6 anni fa

Fermo restando che tutti i materiali utilizzati per la costruzione di infissi sono idonei a tale scopo e che la valutazione più calzante può farla il suo consulente dopo un sopralluogo (tenendo conto dell'esposizione al sole, al vento, del colore richiesto e del tipo di applicazione e di oscurante previsto all'esterno), la scelta và fatta tenendo conto di una serie di considerazioni e valutazioni.

Se il fattore primario è il colore, l'Alluminio verrà verniciato, decisamente più competitivo a differenza del PVC a cui è necessario applicare un rivestimento o del legno dove, di norma, la laccatura implica un supplemento maggiore.

Se invece è determinante il valore di isolamento, teniamo conto che il PVC è progettato a tale scopo, non ha bisogno di supplementi come il Taglio termico ad esempio, quindi a parita di uw (1,1 ad esempio) sarà possibile utilizzare un profilo "base" e risultare più competitivo dell'alluminio.

Rispondi
Constantin Lungu
L.c.montaggi (Galliera, Bologna) L.c.montaggi - 6 anni fa

Non esiste il materiale migliore in assoluto: tutto dipende dalle condizioni e dalla locazione dei suddetti infissi. Infissi in alluminio sono perfetti per resistere a temperature elevate perchè resistono alle dilatazioni dovute al calore ricevuto. Infissi in PVC hanno una struttura più resistente in quanto all'interno possiedono uno scheletro in metallo che li sorregge e li irrobustisce. Infissi in legno sono richiesti per l'aspetto esteriore e hanno una buona trasmittanza termica.

Rispondi
Cornelio Enrico
Cornelio Enrico
Privato - 6 anni fa

Io le consiglio il pvc, da 5 a 7 camere, dal profilo da 70 a quello da 82 o 93, doppio o triplo vetro,doppia o tripla guarnizione, prezzi accessibili a tutti, altissima qualita', ottimo isolamento termico e acustico, il migliore nel campo degli infissi.

Bitti Gian Piero
B&B Arredamenti sas - Falegnameria artigiana (Nule, Sassari) B&B Arredamenti sas - Falegnameria artigiana - 7 anni fa

Buongiorno

il top dell infisso e il legno/alluminio sarà il più caro ma è il più funzionele ...l alluminio serve solo come protezione l infisso e interamente in legno e con una bella lacca grigia fa la sua figura .

saluti.

B&B Arredamenti sas & C. Falegnameria Artigiana

DSCN4648_203989
Rispondi
VINCENZO RANTUCCI
VINCENZO RANTUCCI
Privato - 7 anni fa

Il mio consiglio e' il pvc pellicolato grigio, un vero spettacolo estetico, ottimo prezzo, ottimo isolamento termico e acustico, le consiglio i profili iglo5 e iglo energy della drutex, prodotti di alta qualita' a costi accessibili.

Diego
Linea9 (Sedriano, Milano) Linea9 - 7 anni fa

Si possono utilizzare tutti i materiali in commercio (incluso il legno), basta prestare la giusta attenzione nella scelta del prodotto.

- Il legno garantisce un buon isolamento termico/acustico; per evitare problemi di torsione e flessione consigliamo il lamellare, che garantisce anche l’assenza di nodi e quindi un risultato ottimale nella versione laccata.

- Il PVC è soggetto ad una leggera dilatazione, basta comunque rispettare dei limiti dimensionali e non avremo mai problemi.

- L’alluminio, ovviamente, non ha problemi di deformazione (tranne in casi decisamente limite).

- Con gli stessi criteri si possono utilizzare anche i materiali misti: Legno/Alluminio – Alluminio/Legno – PVC/Alluminio.

Si suggerisce di esporre al proprio fornitore/consulente di fiducia tutte le proprie esigenze e di valutare insieme il prodotto più adatto.

Saluti Diego

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..