Ho bisogno di un consiglio per quanto riguarda il riscaldamento del mio nuovo appartamento

Buonasera,

ho comprato un appartamento di 45 mq dotato di stufa a gas argo, quindi con boiler elettrico per l'acqua calda. Inoltre, ho ho due split del condizionamento che producono anche aria calda. Io sinceramente vorrei eliminare la stufa a gas perchè mi spaventa un po'... l'idea era di far fare un impianto di riscaldamento con caldaia, ma per ora, l'unico tecnico che è venuto a vedere mi ha sconsigliato un lavorone del genere in quanto l'appartamento è in buonissimo stato, e sarebbe un peccato fare un lavoro di questo tipo.

il suo consiglio è stato: stufa a pellets (che verrebbe messa al posto della stufa a gas praticamente al centro dell'appartamento nel mezzo del corridoietto) e piuttosto sostituire il condizionatore con qualcosa di più conveniente a livello di consumo elettrico.

Secondo voi invece? Avete qualche altro consiglio da darmi? Qualche punto di vista che non ho preso in considerazione?

A me l'idea del pellets mi ispira molto, perchè in effetti mi scoccia pensare di "distruggere" l'appartamento ...

grazie mille!

Ho bisogno di un consiglio per quanto riguarda il riscaldamento del mio nuovo appartamento

Buonasera,

ho comprato un appartamento di 45 mq dotato di stufa a gas argo, quindi con boiler elettrico per l'acqua calda. Inoltre, ho ho due split del condizionamento che producono anche aria calda. Io sinceramente vorrei eliminare la stufa a gas perchè mi spaventa un po'... l'idea era di far fare un impianto di riscaldamento con caldaia, ma per ora, l'unico tecnico che è venuto a vedere mi ha sconsigliato un lavorone del genere in quanto l'appartamento è in buonissimo stato, e sarebbe un peccato fare un lavoro di questo tipo.

il suo consiglio è stato: stufa a pellets (che verrebbe messa al posto della stufa a gas praticamente al centro dell'appartamento nel mezzo del corridoietto) e piuttosto sostituire il condizionatore con qualcosa di più conveniente a livello di consumo elettrico.

Secondo voi invece? Avete qualche altro consiglio da darmi? Qualche punto di vista che non ho preso in considerazione?

A me l'idea del pellets mi ispira molto, perchè in effetti mi scoccia pensare di "distruggere" l'appartamento ...

grazie mille!

Hai delle domande?
Chiedi alla community

2 Risposte

Salvatore Palmieri
Studio Tecnico Approjects (Segrate, Milano) Studio Tecnico Approjects - 6 anni fa

In termini di costi senz'altro la soluzione prospettata è la più valida. L'intervento è poco invasivo e quindi le opere da eseguire sono marginali.

Oggi ci sono stufe molto moderne che sistemate in un determinato modo fungono da arredo, quindi belle da vedere.

Rispondi
Giovanni Madaschi
CO.GE.IM SRL (Milano, Milano) CO.GE.IM SRL - 6 anni fa

Buongiorno, dalla descrizione che mi ha fornito e dalla dimensione dell'appartamento ritengo che la soluzione che le ha prospettato il tecnico sia quella più semplice e redditizia.

Niente demolizioni, viene installata in modo rapido ed è programmabile in funzione dell'uso che se ne vuole fare e permette di risolvere il problema senza demolizioni e ricostruzioni

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di ristrutturazione casa nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..