Come organizzare la zona giorno?

Devo arredare il mio nuovo appartamento ma non so nemmeno da dove partire!

La cucina come potrei impostarla? (hanno previsto attacchi vari sulla parete da 265).

Tavolo o isola?

Il divano dove potrei posizionarlo?

Come organizzare la zona giorno?

Devo arredare il mio nuovo appartamento ma non so nemmeno da dove partire!

La cucina come potrei impostarla? (hanno previsto attacchi vari sulla parete da 265).

Tavolo o isola?

Il divano dove potrei posizionarlo?

Hai delle domande?
Chiedi alla community

5 Risposte

Risposte utili 1
GRAZIANO MEGGIOLARO
Arredamenti Meggiolaro Graziano Centro Arredo (Montecchio Maggiore, Vicenza) Arredamenti Meggiolaro Graziano Centro Arredo - un mese fa

Buonasera Sign. Raff Chia, il consiglio che le posso darle personalente è quello di affidarsi ad un professionista del settore che le ispiri fiducia e che non sia troppo lontano dalla sua nuova abitazione in modo tale che possa contattarla e consigliarla senza farle perdere troppo tempo, le auguro una buona giornata

Rispondi
INDECO DESIGN Arch. Laura Muzzioli
Indeco Design (Paciano, Perugia) Indeco Design - un mese fa

Buon pomeriggio, Sig./Sig.ra Chia, concordo con il sig. Graziano, quando si acquista una nuova casa, bisogna farsi aiutare da un Interior Design, Architetto d'Interni per trovare prima le migliori soluzioni architettoniche per la distribuzione dell'appartamento. Oggi ci sono molto sgravi fiscali per anche sposare un piccolo muro (come vedo il bagno accanto a dove è stato previsto dal costruttore l'angolo cottura forse un po tanto grande?

Poi bisogna capire le vostre esigenze abitative, in quanti siete, come desiderate versi......e tante altre cose compreso il vostro stile preferito.

Partendo da qui può esser certa verrà una bellissima casa, arredata come lei l'ah "sognata" e con le migliori soluzioni distributive degli arredi.

Questo è il mio spassionato consiglio.

Complimenti perché una casa nuova ha sempre un bel valore emotivo che deve esser studiato e soddisfatto al massimo.

Cordialmente

Arch. Laura Muzzioli

INDECO DESIGN

A R C H I T E C T

ROMA

Rispondi
Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - un mese fa

Buongiorno,

prima di tutto va osservato che il criterio primario da seguire è la funzionalità e l'ottimizzazione del rapporto tra spazio necessariamente da destinarsi a percorso, e spazi restanti, da arredare come zona raccolta, e da destinare a specifiche attività dell'abitare, nella casa.

Nel vostro caso, andando a guardare la proposta di progetto in salone / angolo cottura, il primo errore evidente è il punto i cui apre la porta dell'antibagno di servizio. E' evidente che l'attuale posizione è stata scelta per avere la porta dell'antibagno in una zona di "servizio" della cucina, appunto, ma va evidenziato che questa scelta poi diventa un limite per arredare la cucina.

Se invece la porta del bagno fosse aperta in prossimità della porta di ingresso al salone, avremo che la zona destinata ai percorsi è compatta, in corrispondenza della porta di ingresso, appunto, e tutto il resto dello spazio è molto più libero. Con questa seconda ipotesi, una volta nella stanza lo spazio dedicato al tavolo da pranzo e la cucina è uno spazio senza soluzione di continuità, ben integrato. Questa soluzione implica posizionare la cucina nella parta in basso a destra nel disegno, destinazione naturale della cucina, perché in questo modo i punti idrici della cucina sono rivolti verso i punti idrici del bagno, con vantaggi per organizzazione degli impianti di adduzione e scarico.

Rispondi
Mutinelli
Mutinelli S.R.L. (Padova, Padova) Mutinelli S.R.L. - un mese fa

La cucina che è il cuore della casa, và organizzata e posizionata in modo strategico, in modo che sia funzionale visto che l'entrata la mette subito in evidenza. Normalmente noi di Mutinelli, progettiamo tutta la casa, così da avere tutti gli spazi ben pensati e correttamente utilizzati. Molto spesso può capitare che invece si pensi all'arredo come a degli oggetti da "buttare" dentro e solo dopo ci si accorge degli errori, non rimediabili! Se vuole siamo a disposizione, saluti.

Rispondi
Angela MOLINARI
Architetto Angela Molinari (Torino, Torino) Architetto Angela Molinari - un mese fa

Buongiorno! Per l'inserimento della cucina sfrutterei la parte in basso a destra, utilizzando per gli attacchi la parete che confina con il bagno. Con un bel soggiorno luminoso sulla sinistra affacciato sul terrazzo. Per ampliare visivamente l'openspace vi consiglio di piastrellare il terrazzo con piastrelle della stessa tonalità dell'interno. Isola assolutamente si! Anche penisola ok, ci sono ottime soluzioni con sostegni inferiori in vetro. Attenzione agli arredi e ai rivestimenti delle pareti. Se riuscite a creare "assonanze" cucina / soggiorno un ambiente di questo tipo risulterà ampio e meraviglioso. Buon tutto!

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di interior designer nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..