Puó essere fatta una rasatura a gesso su intonaco esistente?

Buongiorno,

sto ultimando la ristrutturazione della mia casa. vorrei capire se con una rasatura a gesso su intonaco esistente il risultato finale è penoso

Ho notato che le pareti sono rimaste notevolmente ondulate nonostante la rasatura.

E' stata fatta una rasatura a gesso su intonaco già esistente.

L'impresa ha giustificato il risultato finale del fatto che se la parete sottostante non è perfetta viene evidenziato anche con la rasatura.

Mi potete aiutare con un vostro parere.

Grazie

Ilaria

Puó essere fatta una rasatura a gesso su intonaco esistente?

Buongiorno,

sto ultimando la ristrutturazione della mia casa. vorrei capire se con una rasatura a gesso su intonaco esistente il risultato finale è penoso

Ho notato che le pareti sono rimaste notevolmente ondulate nonostante la rasatura.

E' stata fatta una rasatura a gesso su intonaco già esistente.

L'impresa ha giustificato il risultato finale del fatto che se la parete sottostante non è perfetta viene evidenziato anche con la rasatura.

Mi potete aiutare con un vostro parere.

Grazie

Ilaria

Hai delle domande?
Chiedi alla community

1 Risposte

Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - un mese fa

Buongiorno,

in linea di massima la rasatura a gesso viene utilizzata per restituire una parete perfettamente a specchio, ossia una parete perfettamente piana.

E' vero che se la parete sottostante fosse imperfetta, la rasatura lo accentua, o meglio, evidenzia difetti già presenti, perché afferenti alla realizzazione del sottostante strato di intonaco.

Avreste dovuto controllare prima di iniziare la eventuale perfetta planarità della parete e correggerla prima di iniziare.

Va anche detto, che potrebbe anche esser stata mal eseguita la rasatura, andrebbe vista, per capirlo.

Infatti nella rasatura a gesso, l'operaio dopo aver rasato deve carteggiare tutta la parete con idoneo strumento. Si tratta di uno strumento analogo a quello che si usa per lavare i vetri delle auto, ma con supporto finale molto più largo e manico più lungo. Al supporto finale si fissa la carta vetrata.

Se invece gli operai hanno carteggiato utilizzando come supporto per la carta vetrata, piccoli oggetti (diciamo di circa 20 - 30 cm massimo) allora è l'utilizzo di quegli strumenti che non consente di ottenere una parete perfettamente a specchio, ossia perfettamente piana.

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di imbianchini nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..