Perchè si sentono dei rumori dallo scarico del bagno?

Per la prima volta il vento ha fatto gorgogliare fortemente gli scarichi del bagno senza averlo utilizzato. Ossia a rubinetti chiusi. Addirittura ad ogni rinforzo del vento fuori questo risale dagli scarichi e si sente. Di cosa si tratta? Non è stata fatta nessuna ristrutturazione interna, ci sono lavori sulla facciata, cappotto ed altro? Abito al 4 piano. Grazie per l'aiuto.

Perchè si sentono dei rumori dallo scarico del bagno?

Per la prima volta il vento ha fatto gorgogliare fortemente gli scarichi del bagno senza averlo utilizzato. Ossia a rubinetti chiusi. Addirittura ad ogni rinforzo del vento fuori questo risale dagli scarichi e si sente. Di cosa si tratta? Non è stata fatta nessuna ristrutturazione interna, ci sono lavori sulla facciata, cappotto ed altro? Abito al 4 piano. Grazie per l'aiuto.

Hai delle domande?
Chiedi alla community

2 Risposte

Risposte utili 1
Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - 7 giorni fa

Salve,

il fatto che il vento si faccia sentire può dipendere dal fatto che riesce ad entrare nelle condotte, ovviamente. Questo può essere possibile in alcuni modi, tra cui per esempio:

- al piano terra potrebbe esserci un pozzetto fognario aperto o socchiuso e questo fa entrare aria, che genera pressione nelle condotte, con sorta di "vocalizzi" a seconda degli spessori delle condotte e della loro lunghezza. Oppure in uno o più pozzetti hanno eliminato la lama verticale che funge da sifone, che di fatto blocca anche la trasmissione di suoni ed aria.

- in un qualche piano vi è un intervento di ristrutturazione, nel quale hanno demolito i bagni, lasciando le condotte aperte, e quindi si innesca lo stesso fenomeno, per esempio con finestre aperte, come spesso si fa nei cantieri di ristrutturazione.

- spesso oltre alla condotta principale esiste una condotta di "ventilazione". Dovrebbe esserci sempre, ma non è scontato vi sia. Se questa ha parti esposte al vento, si verificano gli stessi fenomeni. In particolare le condotte di ventilazione hanno uno sbocco sul tetto, che in genere è opportunamente "concluso", ma se fosse danneggiato o temporaneamente smontato, consente al vento di entrare e farsi sentire nelle condotte, perché le condotte di ventilazione sono condotte verticali parallele a quelle di scarico, e collegate ad ogni piano.

Rispondi
Sofia
Privato - 5 giorni fa

Grazie infinite ingegnere, in effetti i tombini sono deformati coi passaggi dei mezzi elevatori da parecchi mesi, per quanto riguarda altri lavori privati di inquilini, terra' di riserva anche questa possibilità'. Ci sono tanti rumori causa lavori, da tempo, e non si capisce sempre se sono quelli prodotti dai lavori del bonus o eventuali ristrutturazioni private. Intanto, in attesa dei nuovi tombini, a fine lavori presumo, non ci resta che sperimentare la prossima tempesta di vento...un tombino deformato facilmente puo' essere preda di forti folate.

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di ristrutturazione facciate nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..