tettoia aumento volumi

dovrei allungare una tettoia già esistente, decisamente sarà più importante come dimensioni, abito al pian terreno .. e la tettoia quindi sarà nella mia proprietà, devo chiedere permessi particolari in circoscrizione con le nuove normative ? e come mi devo regolare con i vicini del piano di sopra ? clelia

tettoia aumento volumi

dovrei allungare una tettoia già esistente, decisamente sarà più importante come dimensioni, abito al pian terreno .. e la tettoia quindi sarà nella mia proprietà, devo chiedere permessi particolari in circoscrizione con le nuove normative ? e come mi devo regolare con i vicini del piano di sopra ? clelia

Hai delle domande?
Chiedi alla community

2 Risposte

Alessio
Open space architettura d’esterni (Roma, Roma) Open space architettura d’esterni - 5 anni fa

Gent. Clelia,

Come già suggerito dall'arch. prima di me, una tettoia realizzata in legno o metallo che abbia una copertura "rigida" è soggetta alla richiesta del permesso di costruire e deve rispettare tutti i requisiti del caso.

In primo luogo bisognerebbe sapere se la tettoia attualmente in essere è stata oggetto di condono edilizio in passato oppure risulta essere abusiva. In questo caso andrebbe demolita e realizzata ex-novo.

Ad ogni modo ci sono valide alternative alla "tettoia" così come prefigurata da lei e sono interventi che non costituiscono aumenti di cubatura e sono perfettamente legali e inquadrabili a livello urbanistico.

Laddove sussistano i presupposti sarebbe possibile realizzare una serra captante o una pergola bioclimatica: questi interventi richiedono l'intervento di un tecnico abilitato ma sono realizzabili con procedure molto più snelle rispetto al pdc. Altrimenti, qualora necessitasse soltanto di una copertura, una semplice Pergotenda le farebbe guadagnare spazio coperto senza necessità di richiedere alcun permesso.

Tutto sempre "salvo diritti di terzi"... ovvero dovrà quantomeno comunicare all'amministratore l'intenzione di realizzare la copertura e dovrà chiedere alla sua vicina, presentandole una bozza di progetto un'autorizzazione scritta che la solleverà poi in futuro da possibili noie.

Ultima cosa, Pergole bioclimatiche, Serre captanti e Pergotende rientrano a pieno titolo negli interventi per la riqualificazione energetica e godono di sgravi fiscali che vanno dal 50 al 65% delle spese sostenute.

Per maggiori info o per un preventivo non esiti a contattarci.

Cordiali aluti

2 foto
Rispondi
Teresa  Romeo
Architetto Teresa Romeo (Roma, Roma) Architetto Teresa Romeo - 5 anni fa

La tettoia è una struttura fissa che sostiene un tetto rigido ed ha sempre una rilevanza strutturale. Se di superficie superiore a 10mq di sviluppo in pianta richiede la verifica statica.

Ricade nella ristrutturazione edilizia (DIA onerosa) ed è soggetta al rispetto di tutte le norme sulle distanze tra le costruzioni. In caso di vincoli architettonici o paesaggistici occorre il nulla osta dell'ente preposto alla tutela del vincolo. Se ci troviamo in città storica all'esterno del patrimonio UNESCO è comunque necessario richiedere il parere del COQUE, mentre se ci troviamo all'interno della carta per la qualità è necessario il parere della sovrintendenza capitolina

Se lo sviluppo in pianta è superiore al 15% della SUL dell'immobile a cui è asservita deve essere autorizzata mediante Permesso di Costruire. Se si è in città storica o in immobili inseriti nella carta per la qualità (indipendentemente dal tipo di vincolo) va sempre in Permesso di Costruire.

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di paesaggisti nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..