Come sollevare e incollare delle piastrelle in gres?

Salve a tutti, ho necessità di far riparare la pavimentazione in gres porcellanato posato in bagno, poichè a distanza di 12 anni dalla ristrutturazione, i difetti di posa stanno emergendo, nel senso che diverse piastrelle suonano vuote e scricchiolano. Le fughe sono molto sottili e pare che complichi parecchio l'eventuale lavoro da fare. Non dispongo di piastrelle di ricambio in numero sufficiente. Pensate che si possa romperne una, sollevare le altre, pulirle, incollare e riposare il tutto con sostituzione della prima rotta? Milano.

Grazie

Come sollevare e incollare delle piastrelle in gres?

Salve a tutti, ho necessità di far riparare la pavimentazione in gres porcellanato posato in bagno, poichè a distanza di 12 anni dalla ristrutturazione, i difetti di posa stanno emergendo, nel senso che diverse piastrelle suonano vuote e scricchiolano. Le fughe sono molto sottili e pare che complichi parecchio l'eventuale lavoro da fare. Non dispongo di piastrelle di ricambio in numero sufficiente. Pensate che si possa romperne una, sollevare le altre, pulirle, incollare e riposare il tutto con sostituzione della prima rotta? Milano.

Grazie

Hai delle domande?
Chiedi alla community

2 Risposte

Risposte utili 1
Sardinia Waves Top Cleaning
Sardinia Waves Top Cleaning (Cagliari, Cagliari) Sardinia Waves Top Cleaning - 2 mesi fa

Buon Giorno, avremo sicuramente sentito parlare di "pavimenti che scoppiano" o che si sollevano o di piastrelle "che si gonfiano".

Si tratta di un grave difetto della piastrellatura che consiste nel distacco e/o nel sollevamento della stessa.

Talvolta quando il pavimento "canta a vuoto", significa che le piastrelle siano senza colla, o che ne sia stata messa troppo poca.

nel lungo termine, puo’ compromettere l'usabilità del pavimento trasformandosi in uno dei più gravi problemi che potrebbe capitare in una pavimentazione.

Le cause del sollevamento di una piastrella dal supporto possono essere:

- mancanza dei giunti o cattiva esecuzione degli stessi

- errato metodo di posa o cattiva esecuzione

- fughe troppo strette o assenti

- adesivi sbagliati

- presenza di una tubazione, per esempio dell'acqua calda sanitaria, appena al di sotto della piastrella e non coibentata

- spessore del massetto radiante troppo basso

- realizzazione di massetto autolivellante male eseguita e sollevamento dello stesso

In qualche caso la responsabilità va attribuita al tipo di materiale utilizzato per realizzare i giunti.

Molto meglio utilizzare un sigillante in cartuccia che garantisce migliori performance ma anche una migliore estetica.

Le piastrelle che cantano a vuoto sono un tipico problema che può manifestarsi anche dopo parecchio tempo dalla posa in opera del pavimento.

Questo significa che il distacco potrebbe essere causato dalla mancanza di

Se le piastrelle cantano a vuoto per più di due terzi della superficie l'unica soluzione consiste nel sostituirle.

la posa con adesivo su massetto si è affermata ed ha sostituito quella a sabbia e cemento.

Per questo motivo utilizzare il metodo di posa a sabbia e cemento può comportare elevati rischi di distacco e sollevamento della piastrellatura.

Consiglierei se riesce a recuperare le mattonelle esistenti di utilizzare degli adesivi moderni rispetto a 12 anni fa, o se non ci tiene

particolarmente direttamente scegliere un altro tipo di pavimento e fare tutto nuovo.

Buon proseguimento.

Sardinia Top Cleaning

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di ristrutturazione bagni nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..