Sensori di temperatura

Ringrazio sentitamente tutti coloro che mi hanno fornito i loro consigli nel mio post "Condizionatore in controsoffitto di cartongesso", ma sfortunatamente i tempi a mia disposizione mi consentono solo di effettuare una predisposizione (incasso dei tubi nel muro).

Inoltre predisporrò delle scatole 503 ove installare i sensori di temperatura. A tal proposito volevo chiedere se esiste una regola per il posizionamento di tali sensori.

Il dubbio: per una climatizzazione efficace, il sensore dovrebbe stare dalla parte opposta della bocchetta dell'aria, oppure vicino a dove si staziona più spesso in casa.

Inoltre... Dato che le pareti esterne sono sprovviste di cappotto, installarle eventualmente su quei muri comporterebbe un'inutile dispendio di energia oppure un maggiore comfort?

Sensori di temperatura

Ringrazio sentitamente tutti coloro che mi hanno fornito i loro consigli nel mio post "Condizionatore in controsoffitto di cartongesso", ma sfortunatamente i tempi a mia disposizione mi consentono solo di effettuare una predisposizione (incasso dei tubi nel muro).

Inoltre predisporrò delle scatole 503 ove installare i sensori di temperatura. A tal proposito volevo chiedere se esiste una regola per il posizionamento di tali sensori.

Il dubbio: per una climatizzazione efficace, il sensore dovrebbe stare dalla parte opposta della bocchetta dell'aria, oppure vicino a dove si staziona più spesso in casa.

Inoltre... Dato che le pareti esterne sono sprovviste di cappotto, installarle eventualmente su quei muri comporterebbe un'inutile dispendio di energia oppure un maggiore comfort?

Hai delle domande?
Chiedi alla community

4 Risposte

Maurizio  Baccetti
Privato - 4 anni fa

Capito. Vorrei però tornare all'argomento principe.

E' sbagliato posizionare i sensori vicino a dove più facilmente si staziona (letto, divano),per ottenere un comfort più immediato?

Oppure è più efficente posizionarli in posizione diametralmente opposta alle bocchette (naturalmente senza che vengano investite dal flusso dell'aria)?

Daniele
Metrico (Torino, Torino) Metrico - 4 anni fa

In realtà, nel suo caso, non sarà il condizionatore a controllare la temperatura, l'umidità ecc. ma l'elettronica esterna abbinata che comanderà il condizionatore, quindi qualsiasi condizionatore che può essere controllato da remoto può andare bene, bisognerà abbinare delle schede elettroniche che qualsiasi produttore fornisce.

Per dirla a pane e salame, il condizionatore è il braccio e l'elettronica abbinata è il cervello.

Buona giornata.

Il team di Metrico.

Rispondi
Daniele
Metrico (Torino, Torino) Metrico - 4 anni fa

Salve Maurizio,

i sensori di temperatura vanno mantenuti distanti dalla bocchetta dell'aria, posizionarli possibilmente a un metro da terra e possibilmente non in posizioni dove la misurazione può essere falsata da altre fonti diverse dalla temperatura dell'ambiente.

Ha già previsto correttamente dove far arrivare le sonde e come gestirle?

Rispondi
Maurizio  Baccetti
Privato - 4 anni fa

In effetti si.

Prima dell'idea del condizionatore, volevo raffrescare casa con una coppia di ventilatori a soffitto per stanza, controllati in velocità da dei sensori di temperatura e umidità, posizionati strategicamente nei punti ove è più necessario che la temperatura sia controllata come vicino alla testiera del letto, nei pressi del divano, e così via.

Considerato però che le bocchette del futuro condizionatore saranno in altra locazione, devo rivedere la posizione dei sensori.

Inoltre spero di trovare un condizionatore che mi permetta di usare le informazioni dei sensori con entrambi i sistemi, ma la vedo difficile.

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di aria condizionata nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..