E' possibile scorporare l'iva sui beni finiti?

Salve,ho un dubbio che pochi consulenti in effetti sanno dare le giuste risposte in merito alle ristrutturazioni, comunque volevo sapere se in fase di ristrutturazione scegliendomi io sanitari infissi interni ed esterni ecc... comunque beni finiti per come intende la guida, faccio passare le fatture tramite ditta, poi la ditta in seguito mi gira le fatture con L iva al 10 o mi scorpora L iva per come intende la guida fino al valore della prestazione lavorativa e poi passa al 22? Intendiamo che mi sta facendo tutta la casa L impresa come ristrutturazione edilizia manutenzione straordinaria.Grazie

E' possibile scorporare l'iva sui beni finiti?

Salve,ho un dubbio che pochi consulenti in effetti sanno dare le giuste risposte in merito alle ristrutturazioni, comunque volevo sapere se in fase di ristrutturazione scegliendomi io sanitari infissi interni ed esterni ecc... comunque beni finiti per come intende la guida, faccio passare le fatture tramite ditta, poi la ditta in seguito mi gira le fatture con L iva al 10 o mi scorpora L iva per come intende la guida fino al valore della prestazione lavorativa e poi passa al 22? Intendiamo che mi sta facendo tutta la casa L impresa come ristrutturazione edilizia manutenzione straordinaria.Grazie

Hai delle domande?
Chiedi alla community

7 Risposte

Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - 4 anni fa

Buongiorno signor Marino.

Prima di tutto, facciamo chiarezza su questo argomento: è tutto perfettamente descritto nella guida dell'Agenzia delle Entrate. Quanto le hanno riferito è sbagliato. Per chiarire definitivamente l'argomento è sufficiente andare a leggere la guida. La trova sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Lo cerchi su Google, fa prima.

Io penso che il titolare dell'impresa sia semplicemente all'oscuro di questi argomenti e, per non dover affrontare l'argomento, fa affermazioni che puntano a scoraggiarla da insistere oltre.

Signor Marino, se l'impresa le fa difficoltà su questo argomento, non insista. A lei conviene seguire la via indicata dell'impresa. Si faccia fatturare tutto al 10%. Pagherà meno. Se poi vi fossero controlli sulla contabilità dell'impresa, questa avrà una multa per mancato versamento dell'Iva dovuta e dovrà anche versare l'Iva che avrebbe dovuto chiedere a lei.

Insomma: l'impresa pensa di avere vita facile, non affrontando l'argomento. In realtà si mette una sorta di scheletro nell'armadio.

Veda la guida che le ho citato. Poi se vuole, continui a scrivere in questo messaggio e risponderò a sue eventuali ulteriori domande.

Rispondi
Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - 4 anni fa

Salve, si ha come ha detto lei.

In effetti, parliamo di beni "significativi", non finiti.

L'impresa acquista i prodotti, anche i beni significativi, e a lei fattura sempre "fornitura e posa in opera di .." infissi, caldaie, sanitari, ecc .. La lista dei beni significativi è facilmente reperibile su web.

L'iva sul bene significativo è al 10% per la quota parte del valore del bene significativo, fino al raggiungimento del costo della mano d'opera per trasporto a piè d'opera e montaggio. Al 22% per la restante parte del valore del bene significativo.

Rispondi
Vincenzo
Privato - 4 anni fa

Mi hanno riferito che se la ditta/ impresa che mi sta facendo opere importanti di ristrutturazioni stanno facendo tutto loro non esiste questo discorso di scorporare L iva sul bene significativo, tutto al 10 io non compro direttamente dal fornitore la fattura passa tramite ditta o impresa può essere?

Massimo
Md Technology Srl (Torino, Torino) Md Technology Srl - 4 anni fa

In genere è una prassi comune che l'azienda le fornisca un computo metrico (le opere da realizzare) ed un capitolato (materiali finiti o finiture). Quindi i materiali vengono acquistati dall'azienda che le fornisce la ristrutturazione e successivamente emette a lei fattura (SAL=Stato avanzamento lavori), con importi concordati contrattualmente. L'IVA in termini di legge è sempre il 10%.

Rispondi
Othman
Osama Kaled (Milano, Milano) Osama Kaled - 4 anni fa

Buonasera a tutti voglio sapere che documenti che è serve per parte di la ditta puoi che senefca contatti e poi per preparare lavoro con che faccio il d'accordo per tutti la cosa è grazie mille

Vincenzo
Privato - 4 anni fa

Ho due ditte una di muratori e una è la ditta che fa di elettricista/ idraulico, ora la ditta di muratore non si accolla anche le spese dell elettricista altrimenti gli fa troppo reddito, esempio dei sanitari le piastrelle come fornitura e messa in opera al muratore gli va bene ma per il bene significato tipo sanitari caldaia e altre cose no, devo fare un altro contratto di appalto con L l’elettricista/idraulico?

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di ristrutturazione casa nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..