Come sanare l'irregolarità dell'immobile?

Buongiorno

Villino realizzato nel 1953 non ha rispettato la distanza dall'altro villino adiacente, pertanto chiedo: quale normativa in vigore permetterebbe di sanare l'Irregolarità'?

Preciso che l'immobile trovasi a Bari. Grazie

Antonio

Come sanare l'irregolarità dell'immobile?

Buongiorno

Villino realizzato nel 1953 non ha rispettato la distanza dall'altro villino adiacente, pertanto chiedo: quale normativa in vigore permetterebbe di sanare l'Irregolarità'?

Preciso che l'immobile trovasi a Bari. Grazie

Antonio

Hai delle domande?
Chiedi alla community

5 Risposte

Risposte utili 2
Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - 6 giorni fa

Buongiorno,

purtroppo con questa irregolarità sarà difficile vendere e stare tranquilli, ossia:

- se il notaio fosse preciso e pignolo, dovrebbe accorgersi di questa irregolarità, dedurre che l'immobile sia abusivo e non rogare l'atto di compravendita. Questo perché prescritto da legge che gli immobili abusivi non possono passare di proprietà con atti tra vivi, se non per sentenza.

- se anche lei trovasse il modo di vendere, e l'acquirente acquistasse ignaro di questo vizio, entro i 10 anni dalla data dell'atto di compravendita potrebbe farle causa per far o annullare l'atto e richiederle indietro la somma pagata, o chiedere il risarcimento del danno subito causa perdita di valore di mercato dell'immobile a causa del vizio occulto in fase di compravendita. Il che riconduce in pratica al punto precedente.

In sintesi: prima di vendere vi consiglio fortemente di eliminare l'abuso, anche se questo implicasse demolire una o due stanze.

Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - 11 giorni fa

Buongiorno signor Patimo,

Purtroppo non mi risulta vi sia modo di sanare un abuso di questo tipo. Unica possibilità è verificare lo stato iniziale dei luoghi, per accertare quale dei due sia stato costruito per primo.

Oppure verificare esattamente le distanze e verificare se queste rispettano quelle da Codice Civile ed anche quelle delle strumento urbanistico.

Se rispettassero le distanze da Codice Civile ma non quelle dello strumento urbanistico, andrei a controllare la data di entrata in vigore di quest'ultimo, per accertare fosse già esistente il villino alla data di entrata in vigore.

In ogni caso, è fortemente consigliato dare incarico ad un ingegnere che svolga questi accertamenti.

Antonio
Privato - 9 giorni fa

Buongiorno Ing.

A chiarimento della mia domanda:

1) il villino è stato costruito dai miei genitori che nel 2003 hanno venduto al sottoscritto attuale proprietario;

2) le distanze non sono rispettate per aumento della cubatura non autorizzata all'epoca dal comune di Bari;

3) oggi il sottoscritto ha intenzione di vendere con questa irregolarità. Quali rischi ci sono?

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di ingegneri nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..