Rivestimento pareti di un salone

vorrei rivestire le pareti di un salone, che per due lati è interrato sotto al giardino e quindi ha problemi di umidità, con quali materiali potrei farlo togliendo il nero della muffa avevo pensato a dei pannelli colorati ma non so se va bene e di che materiale devono essere, grazie anticipatamente per la risposta.

Rivestimento pareti di un salone

vorrei rivestire le pareti di un salone, che per due lati è interrato sotto al giardino e quindi ha problemi di umidità, con quali materiali potrei farlo togliendo il nero della muffa avevo pensato a dei pannelli colorati ma non so se va bene e di che materiale devono essere, grazie anticipatamente per la risposta.

Hai delle domande?
Chiedi alla community

12 Risposte

Risposte utili 3
Fabio D'Amico
D'amico Casa Design (Torino, Torino) D'amico Casa Design - 6 anni fa

Buongiorno, il problema dell'umidità non si risolve mascherandola....Innanzitutto occorre capire se la parete è soggetta ad umidità di risalita (quindi se anche nella parte bassa ci sono macchie o intonaco che si sgretola) oppure dal contatto laterale con il terreno.

Se è laterale bisogna sperare che non ci siano problemi con lo strato impermeabilizzante esterno del muro.

Detto questo, bisogna rimuovere con specifici prodotti le muffe e le macchie, applicare dei prodotti che evitino il formarsi delle muffe.

Poi se vuole può creare una controparete in cartongesso con lastra isolante, ma non deve attaccarlo alla parete, lasci qualche cm....

Rispondi
Manzari Vito
Vitorealizza (Castel Gandolfo, Roma) Vitorealizza - 5 anni fa

Se vuole una risposta organica alla risoluzione del problema dell'umidità prima di intervenire con lavori di ristrutturazione la invito a leggere il Report sull'umidita'da me pubblicato sul mio sito con tutte le varie soluzioni e consigli. Ovviamente sono disponibile per chiarimenti anche contattandomi direttamente. Distinti saluti

Rispondi
Colombo
Privato - 6 anni fa

Il problema non e' di racile soluzione...io lo ho risolto in parte facendo un intonaco con materiale specifico per cantine o tavernette....

Inoltre il problema e' la condensa dello scambio termico con l'aria edterna e l'aria interna questo favorisce la condensazione e quindi umidita' nelle pareti....

La soluzione e' un ventilatore quasi sempre attivo oppure un climatizzatore che cambia aria ed umideumidifica l'ambiente.

Altra soluzione per l'inverno e' installare una stufa a pellet....una bomba addio umidita'

Colombo

Design d'ingegno s.r.l.
Design D'ingegno srl (Perugia, Perugia) Design D'ingegno srl - 6 anni fa

Buongiorno, innanzitutto è necessario capire cosa ha causato questa umidità; un tecnico è in grado di valutare se è umidità di risalita che risale per capillarità dal terreno alle murature, se proviene da infiltrazioni dovute a falde acquifere o da rotture di tubi, o se è condensa, cioè legata alla differenza di temperatura tra l'ambiente e le pareti. A seconda della causa cambierà la soluzione. In generale, per evitare che si formino muffe è necessario ventilare spesso i locali, anche tramite una ventilazione forzata, migliorare l'isolamento termico degli edifici ed utilizzare materiali traspiranti.

Rispondi
Francesca Castricini
La Fenice di Castricini Francesca & C. Snc (Cupramontana, Ancona) La Fenice di Castricini Francesca & C. Snc - 6 anni fa

Salve Patrizia, il nostro consiglio al tuo problema è innanzi tutto di verificare le condizioni esterne della parete ed eventualmente intervenire con un'impermeabilizzazione che la protegga e le permetta di "respirare"; dopo di che va verificata la parte interna che sicuramente da come hai descritto questo è un caso di umidità di risalita, da trattare in un primo momento con del cloro (candeggina) poi con prodotti più specifici, si puo optare anche nel rifare una parte di intonaco con materiali appositi alla deumidificazione e traspirazione.

Spero di essere stata di aiuto cordiali saluti

Rispondi
Lorenzo Biagioli
Lorenzo Biagioli
Privato - 6 anni fa

Ciao Patrizia,

Problemi di umidità nei locali interrati sono molto frequenti ed esistono soluzioni più o meno complesse e più o meno costose. Sappi che qualsiasi cosa tu faccia, se l'umido di risalita (o di appoggio) non viene frenato dall'esterno con appositi materiali, le pareti non smetteranno mai di assorbirlo. Pertanto la cosa migliore è agevolare la ventilazione per evitare che l'umidità di superficie danneggi sempre più intonaco e quindi le pareti.

Una soluzione potrebbe essere montare un rivestimento ventilato che costituisce anche arredo verticale. la soluzione dipende molto dal tuo gusto e da quanto sei disposta a cambiare l'aspetto dei tuoi ambienti.

Puoi risolvere in maniera economica con pallet nei quali puoi posizionare delle piante (...così fai una "parete verde") oppure elementi in cotto da rivestimento ventilato (però sono costosi) oppure ancora usare materiali più economici in fibra montati sempre su una griglia che permetta la ventilazione.

Ing Betti
Comit Srl (Segrate, Milano) Comit Srl - 6 anni fa

Certamente sono da evitare prodotti con gesso, contropareti in gesso o quant'altro similare. Se la impermeabilizzazione non è ben fatta allora bisogna impermeabilizzare prima le pareti ed eventualmente fare una parete in muratura distaccata ed areata. ,comit srl ing betti

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di ristrutturazione casa nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..