Rivedere disposizione appartamento

Buongiorno,

posseggo un appartamento di circa 160 mq munito di doppio ingresso troppo grande per le mie esigenze.

desidero rivederlo ricavando un appartamento più grande ed uno più piccolo da dare in locazione.

Premetto devo ristrutturare il tutto quindi ho ampie possibilita' di intervenire e mi piacerebbe avere qualche consiglio.

Grazie a tutti

Rivedere disposizione appartamento

Buongiorno,

posseggo un appartamento di circa 160 mq munito di doppio ingresso troppo grande per le mie esigenze.

desidero rivederlo ricavando un appartamento più grande ed uno più piccolo da dare in locazione.

Premetto devo ristrutturare il tutto quindi ho ampie possibilita' di intervenire e mi piacerebbe avere qualche consiglio.

Grazie a tutti

Hai delle domande?
Chiedi alla community

19 Risposte

Risposte utili 13
Francesco Santoro
Arch+Project Factory Arch. Francesco Santoro (Cava de' Tirreni, Salerno) Arch+Project Factory Arch. Francesco Santoro - 5 anni fa

Salve Luca dalla planimetria inviata vedo fattibilissima la divisione in due unità ...poco onerosa e rapida(dipende dal livello di finitura che vuoi raggiungere) un consiglio l'unità più piccola destinala ad b&b ti possiamo dimostrare l'alta redditività che puoi ricavare rispetto alla locazione tradizionale .in bocca a lupo!

sPOT studio polenta tecco architetti associati
Spot - Studio Polenta Tecco Architetti Associati (Ancona, Ancona) Spot - Studio Polenta Tecco Architetti Associati - 5 anni fa

Che bel appartamento e che bel tema! Per ovvi motivi lascerei l'appartamento + piccolo verso il basso (in foto) con un unico balcone a sud, mentre il più grande orientato a sud-ovest.

Davide Martinelli
Md Design & Architecture (Iseo, Brescia) Md Design & Architecture - 5 anni fa

Ottima idea quella di creare due appartamenti 160 mq sono molti, si potrebbe crearne uno da 100 mq e l'altro più piccolo da affittare sui 60 mq. Ovviamente bisognerebbe capire bene quali sono anche le sue esigenze a livello familiare per capire come distribuire gli spazi e eventualmente anche se ha già qualche idea sui possibili impieghi dell'appartamento da locare.

Cristian Sporzon
Cristian Sporzon
Privato - 5 anni fa

Gent.mo Sig. Sabatino, il Suo appartamento è indubbiamente Particolare sicuramente il Potenziale c'è, la invito cordialmente a dare un'occhiata alla mia pagina personale o al mio sito web per farsi un'idea di come lavoro.

Qualora interessato, sono assolutamente disponibile, grazie!

Ester Bianchini Ciampoli
Studio Tecnico Roma Sud (Roma, Roma) Studio Tecnico Roma Sud - 5 anni fa

Vedendo la planimetria è tutto più chiaro, se vuole posso proporle delle soluzioni progettuali diverse in base al preventivo spesa e al tipo di impatto che possono avere i lavori (evitare demolizioni ad esempio, oppure stravolgere di più gli ambienti). Come studio opero su Roma, se siamo nel territorio sarei lieta di fornirle una consulenza progettuale.Saluti!

Roberto Macchiarulo
Impresa Macchiarulo S.r.l. (Cologno Monzese, Milano) Impresa Macchiarulo S.r.l. - 5 anni fa

Buongiorno sig. Sabatino,

considerando la disposizione dell'appartamento e conoscendo meglio le sue esigenze potremmo proporle delle soluzioni tecniche adeguate e anche un preventivo per i lavori a seconda delle diverse ipotesi distributive. Ci contatti e guardi le nostre realizzazioni su Habitissimo, Saremmo lieti di incontrarla per discuterne. Grazie e buona giornata

ig-architettura
Igarchitecture (Milano, Milano) Igarchitecture - 5 anni fa

Buongiorno,

l'intervento di frazionamento di un'unità immobiliare in due può essere fatto rientrare in intervento di manutenzione straordinaria quindi soggetto allo sola comunicazione di inizio lavori in Comune. Una procedura non onerosa e abbastanza snella. A livello architettonico non vedo alcun impedimento, piuttosto delle potenzialità per soluzioni distributive interessanti. Saremo lieti di studiare più alternative di layout per lei.

Michele Zampol
General Edile S.R.L. (Monza, Monza e Brianza) General Edile S.R.L. - 5 anni fa

Buon Giorno l' operazione di suddividere l'appartamento in due è fattibile ovviamente c'è la necessità dello sdoppiamento degl'impianti sia elettrico che idrico e scarico se vuole fornirmi una piantina noi abbiamo all'interno del nostro staff un architetto che può rivedere il tutto e informandosi in comune per la possibilità e che non esistano eventuali vincoli rimaniamo a sua disposizione .

Ester Bianchini Ciampoli
Studio Tecnico Roma Sud (Roma, Roma) Studio Tecnico Roma Sud - 5 anni fa

Buonasera Luca,

è un'ottima idea quella di creare due appartamenti, per le esigenze "di oggi" 160mq sono davvero troppi, potresti crearne uno da 100 mq e l'altro più piccolo da 60 mq. Nella nuova disposizione, se non vuoi stravolgere troppo la sagoma esistente, devi cercare di ragione in funzione dei servizi, ovvero dividere in base alla posizione dei bagni e dalla cucina. Mi è capitato in abitazioni in vecchi edifici di trasformare due bagni adiacenti in bagno e cucina e di creare il bagno del nuovo appartamento sfruttando la cucina esistente. Più di così non riesco a dire senza vedere la planimetria! In bocca al lupo!

Giuseppe  Sarno
Laboratorio di design Sarno (Aversa, Caserta) Laboratorio di design Sarno - 5 anni fa

Salve sicuramente l idea di dividere l appartamento è ottima . Oggi mantenere un appartamento di 160 mq è dura . Il nostro studio è specializzato nelle ristrutturazione , assistendo il cliente sia nella parte buricrarica sia nelle scelte progettuali

andrea tommasi
Privato - 5 anni fa

Buongiorno se avete piacere possiamo proporle delle soluzioni progettuali con rappresentazioni grafiche realistiche e sucessivamente la potremo accompagnare nelle scelte cromatiche e nelle finiture degli interni nonche' su tutta la parte dell'arredo. Cordialmente la salutiamo Andrea Tommasi

Cristiano Frau
Arch. Cristiano Frau (Firenze, Firenze) Arch. Cristiano Frau - 5 anni fa

L'appartamento è di dimensioni idonee ad un frazionamento ed è un pò la tendenza di questi anni nel procedere alla messa in rendita di una parte dell'immobile. Premesso ciò le potenzialità ci sono ma andrebbero capite meglio quali sono le reali esigenze personali e aspettative. Altra considerazione da fare è la distribuzione degli spazi e dei servizi in funzione dei regolamenti locali. Qui a Firenze per esempio sono molto restrittivi e vanno tenute in considerazione le superfici minime permesse, areazione trasversale ecc.

Cordiali Saluti

081project
081project (Sant'Anastasia, Napoli) 081project - 5 anni fa

Salve sig. Sabatino:il suo è un progetto molto interessante.Guardando la planimetria verrebbe da consigliarle di scegliere per lei l' appartamento con i balconi, ma, non essendo riportato l'orientamento solare, le consigliamo di tagliare il suo appartamento favorendo la buona esposizione solare. In ogni caso occorrerebbero informazioni più precise per una buona ed efficiente progettazione.

Luca Sabatino
Privato - 5 anni fa

ecco la disposizione attuale per avere un idea dello stato dell'arte.

grazie

Michael Bianchi
Arch. Bianchi Michael (Modena, Modena) Arch. Bianchi Michael - 4 anni fa

Buonasera Sig. SABATINO,

L'idea è valida, ma prima bisogna verificare negli uffici comunali se è stato raggiunto o meno il limite massimo di unità immobiliari per la zona del suo appartamento, ho da poco ultimato il frazionamento di un duplex. Una volta verificata la fattibilità nel piano particolareggiato le idee posso essere tante.

Saluti

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di architetti nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..