ristrutturazione - cessione credito

Salve, se effettuo su uno stesso immobile due interventi distinti (con pratiche separate) è poi possibile beneficiare della cessione del credito in entrambi i casi? E se a sostenere le spese per i due interventi sono due persone diverse?

ristrutturazione - cessione credito

Salve, se effettuo su uno stesso immobile due interventi distinti (con pratiche separate) è poi possibile beneficiare della cessione del credito in entrambi i casi? E se a sostenere le spese per i due interventi sono due persone diverse?

Hai delle domande?
Chiedi alla community

5 Risposte

Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - un mese fa

Buongiorno,

non è proprio come ha scritto lei, ossia: se lei fa prima un bonus facciate e poi una ristrutturazione di una parte dello stesso immobile, avrà accumulato due detrazioni fiscali, che non sono proprio sullo stesso immobile. Il bonus facciate è sulle parti comuni dell'immobile condominiale nel complesso, mentre il bonus ristrutturazione è su un appartamento, per esempio.

In ogni caso sono due detrazioni fiscali diverse, nel suo cassetto fiscale. Una cosa diversa è poi riuscire a cedere quel credito, ossia venderlo.

Se trovasse l'istituto interessato all'acquisto di quei crediti fiscali, li porta in cessione separatamente, se desidera. Ossia se per esempio l'istituto di credito le ponesse un tetto all'acquisto che ostacola la cessione di entrambi insieme, può anche cederne uno solo, separatamente.

Rispondi
Gabriele
RGL360GRADI SRLS (Bra, Cuneo) RGL360GRADI SRLS - un mese fa

Buongiorno, è possibile se per argomenti diversi, nel senso che sullo stesso immobile e nello stesso anno (al di la di quanto può detrarre la verifica è suo carico tenga presente che oltre circa € 96.000 per ristrutturazione edilizia l'immobile ha ancora capienza di € 40.000 per pompa di calore) può sostituire un climatizzatore e una caldaia o infissi o altro. (non può sostituire due volte il climatizzatore).

Rispondi
Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - un mese fa

Buongiorno,

la risposta è articolata e lunga, cerco di esser chiaro.

- prima di tutto, va chiarito che ci sono detrazioni che si cumulano ed altre che non si cumulano. Le detrazioni per ristrutturazione, bonus facciate ed altri, si sommano e concorrono al raggiungimento del massimale di 96.000 euro, per immobile, all'anno. A questo massimale quindi concorrono anche interventi diversi, sullo stesso immobile. Poi, le detrazioni potranno esser fruite da chi materialmente concorre alla spesa, come dovrà essere indicato nei bonifici di pagamento.

- i bonus 110% hanno un massimale a parte, sul quale non concorrono gli altri bonus. Anche per questi vale però la logica che potranno fruire delle relative detrazioni le persone che materialmente hanno concorso alla spesa, come dovrà essere indicato nel modulo di bonifico.

Rispondi
Mario
Privato - un mese fa

quindi se io faccio prima bonus facciata e poi faccio un intervento di ristrutturazione di una parte dello stesso edificio nello stesso anno, posso poi beneficiare della cessione del credito maturata nei due interventi, corretto?

Demetra
Demetra srl (Assago, Milano) Demetra srl - un mese fa

Dipende dalla natura degl'interventi e dalla condizione fiscale delle persone:

la questione infatti non è se siano o no distinti e quanto numerose siano le persone che sopportano le spese, ma se ciascun intervento per sé generi un diritto di detrazione fiscale e se ciascuna persona per sé possa detrarre fiscalmente la spesa. Demetra srl.

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di ristrutturazione casa nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..