Ristagno acqua pavimento interno box doccia

Buongiorno, vi scrivo per capire come risolvere il ristagno dell'acqua successivo all'utilizzo di una doccia.

In pratica l'acqua resta stagnante nella pavimentazione interna per errata pendenza della pavimentazione stessa.

L'isolamento del box doccia interno ed esterno ad essa è invece perfetto .

Quali soluzioni si possono adottare ?

Grazie per l'attenzione.

Davide

Ristagno acqua pavimento interno box doccia

Buongiorno, vi scrivo per capire come risolvere il ristagno dell'acqua successivo all'utilizzo di una doccia.

In pratica l'acqua resta stagnante nella pavimentazione interna per errata pendenza della pavimentazione stessa.

L'isolamento del box doccia interno ed esterno ad essa è invece perfetto .

Quali soluzioni si possono adottare ?

Grazie per l'attenzione.

Davide

Hai delle domande?
Chiedi alla community

8 Risposte

Risposte utili 4
Inkasadesign
Inkasadesign - Progetta Ristruttura Arreda - (Torino, Torino) Inkasadesign - Progetta Ristruttura Arreda - - 7 anni fa

Davide buonasera, personalmente non credo che incollare piastrelle o espedienti simili, possano risolvere il problema! Il risultato sarebbe pessimo sia da un punto di vista estetico che funzionale. Perdoni la mia franchezza ,ma credo che smontare il piatto doccia e rifare bene il lavoro la solleva da tanti mal di pancia e lavori improvvisati che non le risolvono niente, spenderebbe comunque dei soldi e sono sicuro che sarebbe comunque insoddisfatto. I problemi specie in edilizia, vanno risolti alla radice.

Rispondi
Michele Pantaleoni
C.E.I. srl (Perugia, Perugia) C.E.I. srl - 7 anni fa

Buonasera, in questo caso suggerirei di incollare delle mattonelle, o meglio ancora se preferisce un mosaico con un adeguata pendenza verso l'interno sopra il rialzo attuale coprendo anche parte del bordo del piatto doccia al fine di far si che si elimini il ristagno dell'acqua attuale.

Buon lavoro a tutti.

Rispondi
Davide
Privato - 6 anni fa

Buongiorno, il problema è stato facilmente risolto.

Ho attuato questa soluzione , e non ci sono più ristagni nemmeno minimi d'acqua.

"Francesco Sansone

Buongiorno Davide ,non vedo altra soluzione ,se non rimuovere le piastrelle della zona interessata ,rasare con dei materiali appositi ,meglio se impermeabilizzanti ,e rincollare delle piastrelle con le dovuta pendenza .

"lavoretto semplice e veloce"

saluti"

Grazie a tutti

Davide :)

Davide
Privato - 7 anni fa

Buongiorno , si ,di base rifare tutto sarebbe radicalmente la migliore, in quanto si eviterebbero potenziali errori , magari da pendenze non precisissime , in quanto lavorare su delle misure sulle quali non si può agire ,quelle del piatto doccia già montato, sarebbe di certo un limite non da poco .

In quel caso i costi lieviterebbero, ed, aldila dei costi anche la mole di lavoro e sporco e rumori per i vicini di casa .

Sperando che la ditta non faccia ulteriori danni accessori su piastrelle , mattonelle pavimentazione , impianto idrico e piatto doccia collegamenti , demolendo il vecchio .

Non posso darle torto :le possibilità che il lavoro non risulti preciso come vorrei son probabilissime eccome.

Al momento , proverò con il consiglio di Francesco Sansone, in seguito vi scriverò dei risultati.

Il lavoro , come scriveva lui è tutto sommato piccolo provando ad agire cosi.

I materiali li ho già tutti ,la manodopera la metterò personalmente, non professionale come la vostra , ma una notevole attenzione ,calma e precisione nei lavori pratici la ho da sempre .

Grazie a tutti voi , gentilissimi.

Davide
Privato - 7 anni fa

Buongiorno Francesco , grazie per la risposta.

Si, era una delle due cose alle quali avevo pensato.

La seconda , non so quanto praticabile , era quella di usare sotto un materiale isolante (non scrivo il nome per non far pubblicità ), di quelli bicomponente che si fanno aderire con la rete, e dopo avergli dato una pendenza , applicare sopra un sottile strato di linoleum , in modo da non far spessore sul bordo doccia.

Quindi , similare al gentile consiglio espresso da Michele : ma con un material più sottile e uno isolante sotto.

Vi ringrazio entrambi per la vostra disponibilità.

Un saluto , Davide

Davide
Privato - 7 anni fa

Buongiorno Michele , la ringrazio per la risposta.

Purtroppo , se incollassi delle mattonelle , avrei il problema dell'apertura della porta del box doccia, il quale , si apre dentro la doccia , scorrendo e ripiegandosi al suo interno .

Nella parte sinistra ,come spessore ,dovrei salire di oltre 1 , 5 cm ,per poi dar la pendenza per far scivolare l'acqua verso il piatto doccia.

Tra ,mattonella , colla , verrebbe un bordo sopra il piatto doccia, o, comunque attiguo ad esso, sarebbe forse alto e scomodo per la persona che ne usufruisse, che urterebbe col piede sul lato esposto del bordo mattonella.

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di ristrutturazione bagni nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..