Come faccio ad ottenere un certificato per impianti elettrici?

Sto rifacendo il bagno e parte dell impianto elettrico da me, come posso fare a farmeli certificare?

Come faccio ad ottenere un certificato per impianti elettrici?

Sto rifacendo il bagno e parte dell impianto elettrico da me, come posso fare a farmeli certificare?

Hai delle domande?
Chiedi alla community

7 Risposte

Risposte utili 1
Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - 4 anni fa

Salve signor Andrea,

è molto difficile che lei trovi qualche installatore che le certifichi impianti che non ha installato lui stesso.

Il punto è che l'installazione di impianti di qualunque tipo, nelle abitazioni, è prerogativa esclusiva di professionisti abilitati. Se non si è tali, se anche realizzino impianti, poi non hanno modo di certificarli.

Provi a chiedere a qualche installatore, forse trova qualcuno che viene, fa sopralluogo, controlla tutto e poi certifica.

Rispondi
Vincenzo
Peronace Elettric (Ciampino, Roma) Peronace Elettric - 4 anni fa

L'impianto deve essere fatto da ditta regolarmente iscritta in camera di commercio ed aventi le abilitazione. È difficile che possa trovare qualcuno che si prenda la responsabilità di una dichiarazione di conformità firmandola pur nn avendo fatto lui l'impianto. La dichiarato la fa l'installatore che esegue l'impianto a norma e a regola d'arte.

Alessandro EMET
Emet (Roma, Roma) Emet - 4 anni fa

I professionisti o artigiani che rilascino DI.CO. o DI.RI. dopo aver controllato gli impianti stanno facendo un falso. Solo chi ha realizzato lui stesso il lavoro potra' certificarlo non e' sufficiente una verifica. Vorrei "ringraziare" tutti quelli che per pochi spicci svendono la loro professionalita' !!! Le DI.RI. si possono rilasciare solo per impianti ante 2008 non per impianti 2018

Rispondi
Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - 4 anni fa

Colgo l'occasione per un ulteriore utile apporto.

La Dichiarazione di Rispondenza (DiRi) può essere rilasciata solo per impianti antecedenti al 2008. Impianti realizzati dopo il 2008 sono a norma esclusivamente se hanno regolare Certificato di Conformità. Non ci sono altre possibilità.

Quindi nel suo caso l'unica possibilità è trovare un installatore che le controlli tutto l'impianto e poi, in pratica, rilasci un certificato di Conformità in cui dichiara di aver realizzato lui gli impianti che ha invece realizzato lei. Insomma: è una grossa cortesia, non è scontato che trovi un installatore che lo faccia.

Rispondi
Geom.Enrico Fabio Falco
BUILD 4.0 SRLS (Rocca di Papa, Roma) BUILD 4.0 SRLS - 4 anni fa

I certificati devono attestare l'idoneita del tuo impianto quindi bisogna fare un sopralluogo e verificare se è tutto a norma, ma io credo che con le nuove normative sia difficile. Quindi in quel caso sarà il tecnico che deciderà se possibile integrarlo o rifare l'impianto. se vuole può contattrci per info più specifiche

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di elettricisti nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..