Come si sistema la rete di confine non conforme?

Come posso sistemare la rete di confine non conforme alle piantine catastali?

Come si sistema la rete di confine non conforme?

Come posso sistemare la rete di confine non conforme alle piantine catastali?

Hai delle domande?
Chiedi alla community

1 Risposte

Risposte utili 1
Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - 3 anni fa

Buongiorno signora Santilli,

nel suo caso, più che di sistemazione di rete, forse è opportuno parlare di "ridefinizione della linea di confine".

Se il caso fosse questo, i casi sono due:

1) Il vicino confinante ha la volontà di entrare nell'argomento con lei e, di comune accordo, compiere quanto necessario dalla risultanza dei vostri rilievi congiunti. O dalle risultanze dei rilievi di un tecnico pagato da entrambi.

2) Il vicino non ha alcuna intenzione di affrontare l'argomento.

In questo secondo caso, va prima di tutto considerato da quanto tempo il confine sia in una posizione diversa da quella da lei ritenuta corretta.

Se da oltre 20 anni, essendosi compiuto il ventennio necessario all'usucapione, il rischio concreto è che lei non riesca in giudizio a veder riconosciuti i suoi diritti.

Se da meno di 20 anni, vanno comunque fatti rilievi e raccolti elementi probanti.

In linea di massima, è tutto un lavoro tecnico legale, che va affrontato con l'affiancamento di una figura tecnica che abbia anche esperienza legale, per non sprecare le sue risorse in termini di tempo e denaro.

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di geometri nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..