Posso posare il piatto doccia dopo lo scarico?

Posso posare il piatto doccia sul pavimento avendo prima posato lo scarico a misura ? Cioè prima poso lo scarico a misura poi faccio il pavimento e poi ci incollo con la colla per piastrelle il patto doccia

Posso posare il piatto doccia dopo lo scarico?

Posso posare il piatto doccia sul pavimento avendo prima posato lo scarico a misura ? Cioè prima poso lo scarico a misura poi faccio il pavimento e poi ci incollo con la colla per piastrelle il patto doccia

Hai delle domande?
Chiedi alla community

7 Risposte

Marcello
Ditta Pitetti Marcello (Vasto, Chieti) Ditta Pitetti Marcello - un anno fa

Salve le consiglio di non posare il pavimento sotto il massetto le indico i vari procedimenti per eseguire un lavoro a regola d'arte.

1- Posizionare lo scarico su misura appoggiando a secco il piatto doccia.

2-Togliere il piatto doccia.

3- Eseguire il massetto su tutta la superficie anche sotto il piatto doccia lasciando lo scarico libero di circa 5 cm sia lato dx che sx , la stessa operazione verrà eseguita intorno al sifone (questo spazio servirà a poter inserire la mano nella fase dell'istallazione della piletta e il sifone).

4- Incollaggio del piatto doccia con collante per piastrelle assicurandoci sia di mettere a livella sia di lasciare lo spessore esatto sottostante (consiglio 3-4-mm in più).

5.- Chiusura con cemento della parte lasciata intorno al sifone.

6- Montaggio del pavimento inserendolo di 10-15 mm nello spessore lasciato sotto il piatto doccia.

7- Montaggio del rivestimento assicurandoci di lasciare 2 mm di spazio tra il piatto doccia e la piastrella.

8- Stuccatura delle piastrelle.

9- Siliconare sia sopra che sotto il piatto doccia assicurandoci che penetri in profondità per avere una maggiore durata nel tempo.

Spero di essere stato di aiuto.

Le auguro un buon lavoro SALUTI.

Maurizio Ricchi
Ditta Artigiana Maurizio Ricchi (Roma, Roma) Ditta Artigiana Maurizio Ricchi - un anno fa

Se si usa un piatto ultima generazione in resina di basso spessore ed a filo pavimento si può inserirlo anche dopo ma sempre prima del rivestimento lasciando con molta precisione la posizione dello scarico, per piatti doccia in ceramica sarebbe bene posizionarlo prima del pavimento.

Marco
Marco Ricciardi (Roma, Roma) Marco Ricciardi - un anno fa

Buongiorno, si è possibile farlo, ma bisogna essere molto precisi nel lavoro di preparazione e misurazione. Potrebbe in caso, lasciare dello spazio intorno allo scarico per avere un margine di errore, tanto sotto al piatto doccia il rivestimento non viene messo. Inoltre, prima di fissare il tutto, vale la pena controllare l'allineamento presentando il piatto doccia.

Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - un anno fa

Buongiorno Signor Andrea,

io normalmente non mi occupo di questi aspetti, però ho visto che molto spesso l'idraulico non lavora come ha indicato lei. Cioè, agisce in questo modo:

Realizzando il massetto del bagno, lascia una piccola parte di assetto non ancora gettato, affianco alla posizione del piatto doccia, nel punto in cui ci sarà lo scarico. Questo serve per poter infilare la mano sotto il piatto ed avvitare la piletta, che è composta di due parti che si montano una sotto ed una sopra il piatto. Quindi il piatto viene posato in questo passaggio, ma non viene incollato al massetto.

In seguito completano massetto e pavimento a misura e siliconano la giunzione tra piatto e mattonelle.

Da ricordare anche che le piastrelle di rivestimento vanno incollate sopra il piatto. Quindi questo è incassato nel rivestimento, poggiato al retrostante intonaco. Una volta asciutto, anche quella fuga viene sigillata con silicone bianco.

Michael
M.r.edilizia (Cerenova, Roma) M.r.edilizia - un anno fa

Salve, la procedura corretta sarebbe quella di montare lo scarico con una sezione di tubo che fuoriesce dal piatto, posare il tutto e poi saldare il tubo o innestarlo al resto dell’impianto. Può capitare di non avere il piatto doccia disponibile nell’immediato, ed in quel caso devi lasciare una pare di massetto scoperta per fare l’allaccio successivamente, ma non può assolutamente pavimentare prima. Ho avuto lo stesso problema la settimana scorsa installando un piatto doccia in travertino che non era pronto ed ho dovuto fare come sopra descritto.

Lorenzo
Piozzi Impianti Sas (Ardea, Roma) Piozzi Impianti Sas - un anno fa

Ciao Andrea questa non è la procedura che si usa di solito, però si può fare. È piu rischioso in quanto non puoi provare la tenuta della piletta una volta montato il piatto doccia. Poi devi essere preciso al mm nel posizionare la piletta sia nel centro del foro piatto doccia che nell'altezza della piletta stessa. Ti consiglio di lasciare uno strappo nel massetto intorno al tubo e di usare 1 curva di piu in modo di poter spostare più facilmente la piletta una volta posato il piatto. Un consiglio utilizza un po' di pasta siliconica oltre le due guarnizioni che stringonola ceramica del piatto doccia e stringi bene. IN BOCCA AL LUPO

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di ristrutturazione bagni nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..