Perchè l'acqua calda scorre meno della fredda?

Buongiorno, ho una caldaia per l'acqua calda da circa due anni ma da qualche settimana l'erogazione dell'acqua calda è inferiore a quella dell'acqua fredda. Insomma quando apro il rubinetto mixer (qualsiasi) l'erogazione in posizione fredda è regolare mentre in posizione calda è decisamente bassa.

Potete darmi qualche delucidazione.

Perchè l'acqua calda scorre meno della fredda?

Buongiorno, ho una caldaia per l'acqua calda da circa due anni ma da qualche settimana l'erogazione dell'acqua calda è inferiore a quella dell'acqua fredda. Insomma quando apro il rubinetto mixer (qualsiasi) l'erogazione in posizione fredda è regolare mentre in posizione calda è decisamente bassa.

Potete darmi qualche delucidazione.

Hai delle domande?
Chiedi alla community

2 Risposte

Risposte utili 1
Eurozama Srl Eurozama srl
Eurozama Srl Eurozama srl
Privato - 6 anni fa

Miglior soluzione è di far controllare dal tecnico di fiducia tutte le parti idrauliche e che non ci sia del calcare in quanto crea una grossa pellicola sulle pareti del boiler, controllare gli ugelli del gas.

Nel caso che ciò non si risolva il problema sarebbe utile cominciare a sostituire in alcune stanze i classici radiatori con dei pannelli a riscaldamento infrarossi, non serve sostituirli tutti subito, ma mettendo a seconda delle proprie esigenze il o i pannelli necessari a riscaldare quella stanza in pochissimo tempo, bastano solo pochi minuti, consumando un terzo rispetto al gas dando un caldo più salutare, è consigliato inserire un timer temporizzatore in modo di non avere consumi sprecati ed inoltre il fissaggio dei pannelli impegna solo pochissimi minuti e sono adattabili sia a parete che a soffitto.

Sembrerà un'operazione difficile, ma chi ha cominciato con questo sistema è molto soddisfatto del cambiamento.

New Tecnoclima Srl
New Tecnoclima Srl (San Giovanni Valdarno, Arezzo) New Tecnoclima Srl - 6 anni fa

Sono molte le possibili cause.Dalla riduzione della produzione di acqua calda da parte della caldaia, dovuta a un minore potenza termica del bruciatore o un aumento dei sedimenti, calcare in primis, sullo scambiatore, alla riduzione dei passaggi nelle tubazioni o nel gruppo miscelatore doccia, dovuta probabilmente a sedimenti. Se la riduzione è solo nella doccia e non anche in altre forniture è probabile che si tratti solo del gruppo doccia. Una pulizia locale potrebbe essere la soluzione.

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di riscaldamento nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..