ORGANIZZARE LA ZONA GIORNO

Buongiorno ho acquistato un appartmento da ristrutture parzialmente, per organizzare al meglio la zona giorno pensavamo di spostare la porta della cucina nella parete a sinistra che potrebbe aprirsi sulla zona pranzo. Creare la zona living tra cucina e studio, cosa ne pensate ? Grazie in anticipo.

ORGANIZZARE LA ZONA GIORNO

Buongiorno ho acquistato un appartmento da ristrutture parzialmente, per organizzare al meglio la zona giorno pensavamo di spostare la porta della cucina nella parete a sinistra che potrebbe aprirsi sulla zona pranzo. Creare la zona living tra cucina e studio, cosa ne pensate ? Grazie in anticipo.

Hai delle domande?
Chiedi alla community

9 Risposte

Risposte utili 2
Chiara Guazzoni
Noaa Studio Di Architettura (Milano, Milano) Noaa Studio Di Architettura - 4 anni fa

Sicuramente spostare la porta della cucina sull'altro parete può essere una buona soluzione che permette di sfruttare al meglio la zona davanti alla finestra come zona living.

Io aprirei comunque maggiornte la cucina verso il soggiorno o come open space o con aperture vetrate per aumentare la luce nella parte antistante che potrebbe diventare zona pranzo.

Proverei anche a fare qualche miglioramento nella zona notte.

Rispondi
Melania Terrieri
Design Of Soul (Ferrara, Ferrara) Design Of Soul - 4 anni fa

BUONGIORNO Stefania, potrebbe essere un'ottima soluzione anche per rendere più agevole gli spostamenti tra cucina e tavolo. Pensi anche di non "chiudere" il vano porta ma di sostituirlo con Pietra CEMENTO inserire un elemento di decoro e avere un'illuminazione maggiore in CUCINA. Se interessata ad un Progetto SU MISURA non esiti a contattarmi, assolutamente senza impegno, per un Preventivo GRATUITO. CORDIALI SALUTI Melania

Rispondi
Maddalena Frigerio
Maddalena Frigerio Architetto (Agrate Brianza, Monza e Brianza) Maddalena Frigerio Architetto - 4 anni fa

Buongiorno concordo con i miei colleghi soprattutto l'idea di creare un ambiente unico cucina/soggiorno demolendo il tavolato verso zona pranzo.

Sarebbe opportuno modificare la zona notte creando un unico disimpegno a servizio delle camere e dei bagni rendendo così gli spazi più sfruttabile e armoniosi.

Rispondi
Adriano Inglese
Artcolor imbiancature srl (Monza, Monza e Brianza) Artcolor imbiancature srl - 4 anni fa

Buongiorno Stefania, io lascerei l'ingresso della cucina nella posizione attuale, così da non ridurre la parete attrezzata in cucina. Se non spostessa la porta, può inserire una cucina angolare di circa 4 m, viceversa, dovrà inserire una cucina lineare di inferiore a 3 m. Le suggerisco piuttosto di allargare la porta a 120 cm , con anta scorrevole, così da lasciare a vista la cucina, o chiuderla se necessario per non far fuoriuscire gli odori della cottura. La zona pranzo la inserirei in prossimità della finestra, e la zona tv nella nicchia di 2.75 m x 3.00 m (più gestibile per il posizionamento del divano).

Rispondi
Studio Paolo Valtorta
Studio Paolo Valtorta Architettura D'interni (Lissone, Monza e Brianza) Studio Paolo Valtorta Architettura D'interni - 4 anni fa

E' un taglio di distribuzione che si presta a diversi interventi, come già hanno confermato Altri Colleghi. Si come risposta alla sua domanda, si a una eventuale cucina open-space su pranzo e living; inoltre da considerare eventuali tagli sui tavolati esistenti, onde realizzare un vedo non vedo tra cucina e zona giorno! Interessante anche la possibilità di poter intervenire nella ridistribuzione della zona notte! lo stato di fatto si presta molto bene per interventi migliorativi

Luigi Pallavicini Architetto D'interni
Luigi Pallavicini Architetto D'interni
Privato - 4 anni fa

penso sia una buona soluzione, concordo anche con i miei colleghi che sarebbe opportuno mettere mano anche in altre zone, il taglio della zona notte potrebbe essere più pulito e decisamente libero dalle varie "anticamerine". pur mantenendo i locali esistenti sarebbe opportuno dare più armonia all'insieme

Mauro Maria Borrelli
Costruzioni Roma (Roma, Roma) Costruzioni Roma - 4 anni fa

E' una soluzione.

le consiglio di creare un buona illuminazione e inserire una porta scorrevole a scomparsa.

Inoltre Le suggerisco , andando fuori tema, di spostare la parete d'ingresso della camera da letto matrimoniale abbattendo anche la spalletta di muratura. In questo modo allarga la cameretta che si accedera' dal corridoio ed anche il bagno vicino.

Se la spalletta (come posso immaginare) accompagna un armadio a muro o incassato potrebbe spostarlo nella parete opposta e il letto dov'e' adesso l'armadio.

Mi contatti per ulteriore suggerimento.

Rispondi
stefi
Privato - 4 anni fa

Buongiorno

si effettivamente anche la zona notte sarebbe da sistemare, ma non so se riuscirò per budget. La spalletta che intende è laterale ai 3 metri, effettivamente c'è un armadio, ma non capisco come si allarga il bagno e la cameretta ..

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di architetti nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..