Come realizzare una messa a terra?

Buongiorno. Chiedo agli esperti elettricisti. Per realizzare una messa a terra occorre un elettricista professionista o può farlo anche un elettricista che ha lavorato per tanti anni in una azienda metalmeccanica come dipendente? Mio zio si è affidato per questo lavoro ad un suo amico ex dipendente di tale azienda, ignorando il mio consiglio di chiamare un elettricista artigiano professionista. Ho cercato di dissuaderlo, ma senza esito. Cosa mi suggerite di fare? grazie.

Come realizzare una messa a terra?

Buongiorno. Chiedo agli esperti elettricisti. Per realizzare una messa a terra occorre un elettricista professionista o può farlo anche un elettricista che ha lavorato per tanti anni in una azienda metalmeccanica come dipendente? Mio zio si è affidato per questo lavoro ad un suo amico ex dipendente di tale azienda, ignorando il mio consiglio di chiamare un elettricista artigiano professionista. Ho cercato di dissuaderlo, ma senza esito. Cosa mi suggerite di fare? grazie.

Hai delle domande?
Chiedi alla community

4 Risposte

Stefano odmsrl.it
Odm (Bassano in Teverina, Viterbo) Odm - 13 giorni fa

Buongirno Sig. Eclair, sono Rocconi della ODMsrl. in effetti sono molti i casi in cui la realizzazione del dispersore di terra e il conseguente impianto, cambiano. Ipotizzando che il suo caso riguardi un appartamento ad uso civile abitativo e che non superi i 6 KW anche un minimo esperto puo realizzarla. Ovviamente non puo certificarla o valutarne con esattezza l'efficienza, ma nel caso citato non necessita di particolare certificazione. Saluti S.R.

Rispondi
Maurizio Iriti
Multiservice World Project Srls (Assago, Milano) Multiservice World Project Srls - 14 giorni fa

Buongiorno, un buon elettricista è in grado di fare un impianto di messa a terra. Tenuto conto che essendoci l'obbligo di mettere nelle abitazioni un differenziale magnetotermico o puro da 30 mA (salvavita) molte volte è sufficiente anche una puntazza (dispersore) in profilo di acciaio per ottenere una impianto di messa a terra con una resistenza di terra inferiore a 1666 ohm. Normalmente la misura di terra sarà tra l'1 e i 30 ohm. Vero è che bisognerebbe misurarla ma vendono i commercio con 20/30 € dei dispositivi che simulano la dispersione verso terra e fanno saltare il differenziale salvavita indicando che la resistenza di terra è sufficientemente bassa. Discorso diverso se ha bisogno di una certificazione dell'impianto di messa a terra. I questo caso occorre un misuratore di resistenza di terra e un elettricista abilitato a rilasciare la certificazione.

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di elettricisti nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..