Isolare controsoffitto già costruito ma senza isolamento

Salve vi scrivo per avere un consiglio sul mio caso. l'appartamento dove abito ha già dei controsoffitti l'altezza originale era di 330 cm, sono stati realizzati dei controsoffitti con solo cartongesso all'altezza di 280 cm dietro però non è stato inserito alcun isolante. L'appartamento è situato all'ultimo piano e sopra c'è un sottotetto praticabile ma comune al condominio. La domanda è se posso incollare dei pannelli di depron all'interno dei soffitti e rifinirli con piastrelle di Polistirolo, così facendo riuscirei a migliorare la dispersione termica. Altra soluzione sarebbe linsufflaggio di perle di Polistirolo pensavo visto l'intercapedine di circa 50 cm di insufflarne per almeno 25 cm. Il problema è che non vorrei appesantire troppo la struttura del controsoffitto( costruita con travetti e tiranti in ferro). I muri perimetrali sono in muratura la casa ha muri esterni di circa 50 cm risalenti ai primi del 900 e non è possibile realizzare un cappotto esterno. Io credo di avere una dispersione incredibile solo per il soffitto mal fatto me lo confermate? Grazie e saluti

Simone

Isolare controsoffitto già costruito ma senza isolamento

Salve vi scrivo per avere un consiglio sul mio caso. l'appartamento dove abito ha già dei controsoffitti l'altezza originale era di 330 cm, sono stati realizzati dei controsoffitti con solo cartongesso all'altezza di 280 cm dietro però non è stato inserito alcun isolante. L'appartamento è situato all'ultimo piano e sopra c'è un sottotetto praticabile ma comune al condominio. La domanda è se posso incollare dei pannelli di depron all'interno dei soffitti e rifinirli con piastrelle di Polistirolo, così facendo riuscirei a migliorare la dispersione termica. Altra soluzione sarebbe linsufflaggio di perle di Polistirolo pensavo visto l'intercapedine di circa 50 cm di insufflarne per almeno 25 cm. Il problema è che non vorrei appesantire troppo la struttura del controsoffitto( costruita con travetti e tiranti in ferro). I muri perimetrali sono in muratura la casa ha muri esterni di circa 50 cm risalenti ai primi del 900 e non è possibile realizzare un cappotto esterno. Io credo di avere una dispersione incredibile solo per il soffitto mal fatto me lo confermate? Grazie e saluti

Simone

Hai delle domande?
Chiedi alla community

5 Risposte

Mauro Maria Borrelli
Costruzioni Roma (Roma, Roma) Costruzioni Roma - 5 anni fa

Mi rendo conto che il lavoro e' gia' stato fatto e successivamente avete pensato all'isolamento.

Ma se volete ISOLARE dovete fare un serio lavoro altrimenti non risolvete nulla.

Dunque, armate di un po' di pazienza fate eseguire dei tagli per inserire dei materassini di lana di roccia e dopo ripristinate solo la superficie soffittata.

Applicare dei pannelli polistirolo , a parte il gusto (piace o non piace) non risolvete granche'.

Il lavoro fatelo eseguire da qualcuno esperto che deve individuare i percorsi giusti per srotolare i materassini.

Per lo spessore consultate le schede tecniche .

buon lavoro

Rispondi
Ing. Faggiani Ricci
Ing. Faggiani Ricci (Forno Canavese, Torino) Ing. Faggiani Ricci - 5 anni fa

Ciao, io sconsiglio ogni insufflaggio o materiale incoerente sopra il controsoffitto, non per il peso che è irrisorio e la struttura è adeguata a sostenerlo, ma perchè quando dovessi smontarne un pezzo il riempimento risulterebbe incontenibile. Meglio lastre accoppiate al controsoffitto superiormente, o un isolante flessibile tipo materassino. In qualunque caso necessita lo smontaggio di una parte del controsoffitto. I quadrotti isolanti incollati sotto son bruttini, ma abbastanza efficaci se di spessore almeno 5 cm: hanno incastri e sovrapposizioni a tenuta. Le pareti d'altra parte sono un altro problema, per quello l'unica soluzione è il cappotto interno, ma porta via spazio. Anche i serramenti non sono da sottovalutare, almeno un doppio vetro e un taglio termico o serramento in legno sarebbe auspicabile!

Rispondi
Giovanni Tedesco
Tedesco Giovanni (Torino, Torino) Tedesco Giovanni - 5 anni fa

Salve, potrebbe inserire il polistirolo all'interno del controsoffitto senza che ci siano faretti perché nel caso di smontaggio di essi si svuoterebbe il controsoffitto; se no ci sarebbe la soluzione di sostituire le lastre con dell'accoppiato 3+1 di cartongesso e polistirolo, per l'incollaggio di pannelli prefiniti in polistirolo misura 50 X 50 non è un'ottima soluzione per la tenuta termica.

Saluti

TEDESCO GIOVANNI

Rispondi
Simone
Privato - 5 anni fa

Salve l'opzione sostituzione del cartongesso vorrei evitarla dato che abbiamo appena finito con tutte le rifiniture interne. Purtroppo ci siamo accorti adesso della mancanza di isolamento dal abnorme consumo di metano nel primo mese di utilizzo con i termosifoni abbiamo toccato soglia 300 mq. Ecco perché pensavo ad incollare nella parte sottostante dei pannelli di depron i quali mi dicono avere con poco spessore un buona resistenza termica ed eventualmente integrare con l'insufflaggio di Polistirolo nella Intercapedine. Grazie di nuovo. Simone

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di isolamento nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..