Come posso combattere gli spifferi d'aria?

Salve, nella mia casa ci sono degli infissi in alluminio certamente non ben installati. Ci sono spifferi d'aria ovunque, lungo il perimetro laterale e inferiore con certezza, per il resto non lo capisco neanche ma le mie stanze sono sempre gelide e suppongo che il problema principale sia quello. Ho provato a mettere una striscia adesiva lungo il perimetro inferiore, al contatto con il marmo del davanzale, ma quando piove entra addirittura dell'acqua e la striscia il parte tende a staccarsi, nonostante ne abbia usata una di buona marca acquistata presso un centro specializzato. Mi date qualche suggerimento per ridurre almeno in parte questi spifferi? Accanto alla finestra, e spesso nell'intera stanza, sembra di stare alla stessa temperatura esterna!! Grazie mille

Come posso combattere gli spifferi d'aria?

Salve, nella mia casa ci sono degli infissi in alluminio certamente non ben installati. Ci sono spifferi d'aria ovunque, lungo il perimetro laterale e inferiore con certezza, per il resto non lo capisco neanche ma le mie stanze sono sempre gelide e suppongo che il problema principale sia quello. Ho provato a mettere una striscia adesiva lungo il perimetro inferiore, al contatto con il marmo del davanzale, ma quando piove entra addirittura dell'acqua e la striscia il parte tende a staccarsi, nonostante ne abbia usata una di buona marca acquistata presso un centro specializzato. Mi date qualche suggerimento per ridurre almeno in parte questi spifferi? Accanto alla finestra, e spesso nell'intera stanza, sembra di stare alla stessa temperatura esterna!! Grazie mille

habitissimo
Hai delle domande?
Chiedi alla community

13 Risposte

Risposte utili 4
Andrea Berretta
Homecolors Srl (Calcinaia, Pisa) Homecolors Srl - 7 anni fa

Concordo con i colleghi. Certamente come anche Lei stessa ha indicato, vi è stato a monte un errato montaggio.

Lateralmente può quindi tentare di ovviare con del poliuretano espanso ( lo trova in ferramenta in bombolette, chieda la versione con applicatore incorporato non quello per pistola). Per applicarlo, agiti bene la bomboletta la capovolga ed spruzzi la schiuma all'interno dello spazio tra telaio e muro, dietro l'eventuale coprifilo. FACCIA ATTENZIONE ad applicare piccole quantità perchè la schiuma rigonfia!! Altrimenti si troverà tutto il serramento ed i davanzali imbrattati e la pulizia non è così agevole.

Per la parte inferiore delle Sue finestre, è necessario isolare con del silicone applicato sull'esterno lungo tutto il perimetro. L'ideale sarebbe sotto il telaio, ma questo comporta lo smontaggio dell'infisso e quindi lo sconsiglio.

Tutto ciò dovrebbe garantirLe un qualche miglioramento ( quantomeno limitando spifferi ed afflusso d'acqua). se però i Suoi infissi sono senza vetro camera, lo scambio termico continuerà.

Se vuole mi invii delle foto delle finestre, così Le potrò indicare dove applicare i sigillanti.

Rispondi
Sig. Gaetano
Solutions Ser (Lissone, Monza e Brianza) Solutions Ser - 7 anni fa

Con la schiuma espansa può risolvere il problema degli spifferi laterali. Per quanto riguarda l'entrata di aria ed acqua nella parte inferiore bisognerebbe applicare del silicone sotto il profilo ma ciò vorrebbe dire smontare i serramenti, pertanto le conviene applicare in una giornata asciutta del silicone nella parte esterna. La schiuma va applicata dietro i coprifili, nello spazio tra il serramento e il falso telaio. Buona giornata.

Rispondi
Alessandra
Privato - 7 anni fa

Io credo di aver inserito il mio problema in un posto errato. Non sono delusa, anzi La ringrazio e ringrazio tutti per i consigli di rimuovere e sostituire gli infissi, ma come già affermato in precedenza mi è impossibile farlo, proprio non ho alcuna possibilità attuale di effettuare un lavoro del genere per cui cercavo e chiedevo un metodo alternativo che mi potesse permettere, in qualche modo, di tamponare il problema, di ridurre l'infiltrazione d'aria e tutto ciò che ne deriva.

Gabriele Piacentini
Lepiace L'infisso Che Si Paga Da Solo (Livorno, Livorno) Lepiace L'infisso Che Si Paga Da Solo - 7 anni fa

Cara Alessandra, mi dispiace deluderti, ma credo che non sia colpa del montaggio effettuato molti anni fa, allora non esistevano molti materiali disponibili oggi. L'unica possibilità che hai è mettere un po' di silicone dove possibile all'esterno degli infissi, ma oviamente è quasi inutile. I colleghi hanno detto tutte cose giuste, ma le foto che hai inviato rendono più evedente il problema. Sai quanti soldi spesi per il riscaldamento escono dai tuoi infissi ogni giorno? Inoltre ovviamente hai grandi problemi con condensa ed eventualmente sei sempre in lotta con la formazione di muffe. Nel tuo interesse contatta un qualsiasi rivenditore di infissi nella tua zona e fai un preventivo per dei nuovi infissi, possibilmente in PVC, con vetri termici con gas Argon e montaggio certificato con nastri espandenti. Sentirai subito la differenza di qualità della vita!!! inoltre riceverai bollette dei consumi molto più basse ed il 65% ti verrà rimborsato in 10 anni tramite detrazione fiscale. I tuoi nuovi infissi si ripagheranno in meno di 10 anni ma miglioreranno la qualità della vita nella tua casa per molto più tempo.

Rispondi
Alessandra
Privato - 7 anni fa

Ringrazio tutti per le risposte e i consigli ma purtroppo non ho possibilità di rimuovere gli infissi ed eseguire una nuova corretta installazione, quindi cerco la migliore soluzione per gli infissi già presenti da poter eseguire da sola, così come mi sta indirizzando il signor Berretta.

Alessandra
Privato - 7 anni fa

Gentile signor Berretta ho scattato una serie di foto da varie angolazioni, che le invio di seguito. Se è necessario qualche altro particolare lo scatto subito. Grazie tantissimo

20150228_133656
8 foto
Lia Porte
Lia Porte
Privato - 7 anni fa

Buongiorno Alessandra,condivido a pieno tutte le indicazioni che le hanno dato i miei colleghi,ma il consiglio che le posso dare io è di armarsi di pazienza contattare un'istallatore di fiducia ,far rimuovere l'infissi e farlo istallare con nastri precompressi,i quali hanno una durata maggiore del semplice poliuretano che a mio dire è un pò superato,i nastri rigonfiandosi permetteranno la perfetta sigillatura dagli spifferi,far controllare che le guarnizioni di battuta non si siano ritirate e se così fosse sostituirle,controllare anche le guarnizioni di contorno dei vetri e anche con queste adottare la stessa soluzione.

Alessandra
Privato - 7 anni fa

Ringrazio tutti per le risposte gentili e professionali.

Sig. Berretta accolgo la sua proposta con piacere, scatto le foto non appena c è maggiore luce naturale, per mostrare meglio i dettagli, e le inserisco.. mi sarebbe molto utile un indicazione più precisa per evitare di sbagliare e aumentare i danni.

Nel frattempo, ancora moltissime grazie.

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di isolamento nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..