Perchè il ripiano s'incurva?

Buongiorno a tutti.

Ho fatto un ripiano colazione da 120x40 cm. Con legno massello di abete comprato a Leroy Marilyn, dopo averlo piallato e carteggiato come finitura o passato 2 mani di olio, bellissimo ma dopo una settimana circa ha cominciato a curvarsi e le venature a sopraelevarsi, come mai? Cosa posso fare per riprenderlo? Vorrei passare una mano di vernice trasparente faccio bene?

Grazie in anticipo. Buon lavoro a tutti.

Perchè il ripiano s'incurva?

Buongiorno a tutti.

Ho fatto un ripiano colazione da 120x40 cm. Con legno massello di abete comprato a Leroy Marilyn, dopo averlo piallato e carteggiato come finitura o passato 2 mani di olio, bellissimo ma dopo una settimana circa ha cominciato a curvarsi e le venature a sopraelevarsi, come mai? Cosa posso fare per riprenderlo? Vorrei passare una mano di vernice trasparente faccio bene?

Grazie in anticipo. Buon lavoro a tutti.

Hai delle domande?
Chiedi alla community

3 Risposte

Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - 4 mesi fa

Prego,

va anche detto che essendo il piano in legno massello e probabilmente anche abbastanza fresco, un piano a sbalzo non può essere realizzato con spessori sottili, ossia sotto i circa 4 cm di spessore.

Ossia: un piano per la colazione, che presumo abbia pochi punti di appoggio alla restante struttura della cucina, poiché è realizzato in legno massello e fresco, è opportuno sia irrigidito con un elemento metallico, come ad esempio una L di acciaio da avvitare al legno in più punti.

Nell'uso quotidiano non vede l'elemento di irrigidimento, che però lavora costantemente, consentendo al piano di completare la sua stagionatura mantenendo la forma necessaria e desiderata.

Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - 5 mesi fa

Buongiorno,

la torsione del piano è segno del fatto che sia legno fresco. in genere quel movimento può essere causato o dalla luce solare, o dalla presenza di acqua.

Per riprenderlo potrebbe carteggiarlo fino al vivo, passare un turapori, e nuovamente le finiture che ritiene.

L'olio non è di per se una finitura impermeabilizzante, quindi utilizzando il piano questo potrebbe aver assorbito ulteriore acqua e di conseguenza il movimento del piano.

Dando l'olio, lo dia "a rifiuto" ossia non è veramente evidente che il legno non ne assorbirà più. Di seguito sono necessarie finiture protettive, che cambiano a seconda del tipo di olio e del tipo di essenza, va studiato.

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di falegnami nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..