È possibile portare un punto luce dalla parete al soffitto della stanza, senza l'uso di canaline o controsoffitto?

E' possibile portare un punto luce dalla parete al soffitto della stanza, senza l'uso di canaline o controsoffitto? C'è bisogno di rompere il soffitto ma mi è stato detto che non si può fare non sapendo cosa c'è nel soffitto e cosa si può toccare rompendolo.

È possibile portare un punto luce dalla parete al soffitto della stanza, senza l'uso di canaline o controsoffitto?

E' possibile portare un punto luce dalla parete al soffitto della stanza, senza l'uso di canaline o controsoffitto? C'è bisogno di rompere il soffitto ma mi è stato detto che non si può fare non sapendo cosa c'è nel soffitto e cosa si può toccare rompendolo.

Hai delle domande?
Chiedi alla community

2 Risposte

Risposte utili 1
Maurizio Iriti
Multiservice World Project Srls (Assago, Milano) Multiservice World Project Srls - 2 anni fa

la parte verticale tra la posizione attuale e il soffitto va necessariamente fatta con canalina o traccia nel muro. Per quanto riguarda il soffitto occorre controllare la posizione dei travetti della soletta, se sei fortunata seguono l'orientamento giusto e puoi passare un tubo o un cavo doppio isolamento, Se ciò non è possibile esistono in commercio, mi sembra della 3M, delle strisce adesive molto piatte con filo interno con cui puoi collegare la vecchia posizione della plafoniera con la nuova posizione a soffitto. Queste strisce sono copribili con pittura o altro tipo di rasatura e sono quasi invisibili.

Saluti. Maurizio Iriti

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di elettricisti nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..