Come dividere salone con controsoffitto?

Buongiorno a tutti.

Stiamo ristrutturando una casa in un centro storico,abbiamo una sala molto grande(34m2+9m2) divisa in due da una parete/tramezza ad arco che ne delimita un piccolo corridoio disimpegno alla fine.Vorremmo rimuovere la suddetta parete ,fare una sala unica,e per mantenere il rapporto aereo-illuminante a norma costruire un controsoffitto nella parte di 9m2 per mantenere la divisione dei due ambienti.I soffitti sono di 3,43m. Di quanto devo abbassare il soffitto? nella planimetria allegata c'e' una proposta con parete d'arredo che non ci piace quindi vorremmo travare un'altra soluzione.grazie mille

Come dividere salone con controsoffitto?

Buongiorno a tutti.

Stiamo ristrutturando una casa in un centro storico,abbiamo una sala molto grande(34m2+9m2) divisa in due da una parete/tramezza ad arco che ne delimita un piccolo corridoio disimpegno alla fine.Vorremmo rimuovere la suddetta parete ,fare una sala unica,e per mantenere il rapporto aereo-illuminante a norma costruire un controsoffitto nella parte di 9m2 per mantenere la divisione dei due ambienti.I soffitti sono di 3,43m. Di quanto devo abbassare il soffitto? nella planimetria allegata c'e' una proposta con parete d'arredo che non ci piace quindi vorremmo travare un'altra soluzione.grazie mille

Hai delle domande?
Chiedi alla community

2 Risposte

Tanzi Architecture
Tanzi Architecture And Design (Roma, Roma) Tanzi Architecture And Design - un mese fa

Il rapporto aereo-illuminante considera la superficie a terra. Ricapitolando, abbiamo visto che il totale dell'area delle superfici vetrate è pari a circa 4,9 mq . La sala nella versione attuale 34 mq/8 = circa 4,2 mq. Quindi rispetta il RAI. Rendendolo un unico ambiente, ovvero aggiungendo il corridoio di 9mq, la superficie totale sarebbe 43/8 = 5,3 per cui il RAI non è rispettato. Come vede, nel calcolo RAI non entra in gioco l'altezza degli ambienti ma la superficie a terra.

Per superare il problema si potrebbe agire sulle facciate (questione che risulta difficile dal momento che ha detto che si tratta di un edificio storico) o esisterebbero soluzioni che vanno in deroga al regolamento edilizio corrente, che variano in base alla presenza di eventuali vincoli di diversa natura ed al comune di riferimento.

Siamo d'accordo con Lei, la parete a giorno non è la soluzione ottimale, comunque continua a dare la percezione di due ambienti separati.

Non esiti a contattarci per una consulenza senza impegno.

Buona fortuna!

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di ristrutturazione casa nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..