Come tagliare un quarto di tondo nelle tre direzioni?

Ho comprato una roulotte e rivestita internamente con perline ora devo mettere agli angoli dei quarti di tondo per ricoprire difetti di taglio come fare per tagliarli nelle tre direzioni per eseguire un lavoro fatto bene

Come tagliare un quarto di tondo nelle tre direzioni?

Ho comprato una roulotte e rivestita internamente con perline ora devo mettere agli angoli dei quarti di tondo per ricoprire difetti di taglio come fare per tagliarli nelle tre direzioni per eseguire un lavoro fatto bene

Hai delle domande?
Chiedi alla community

1 Risposte

Spazio Geco
Spazio Geco Società Cooperativa (Pavia, Pavia) Spazio Geco Società Cooperativa - 16 giorni fa

Salve puó in primis effettuare un semplice rilievo dello spazio vuoto. Esistono strumenti appositi per rilevare la forma di modanature e altre articolazioni formali per architetti, geometri, ingegneri e archeologi.

In realtà il metodo più semplice é fare un rilievo con calibro, goniometro, righello.

Quello che deve fare é riportare le misure su carta. All'interno di uno schizzo che schematizza la parte vuota individua diversi punti chiave, spigoli senz'altro ma anche punti sulla porzione di arco o curva ad esempio. Più individua misure da un punto ad almeno 2 o più punti alternativi e ne annota la distanza, più il suo rilievo sarà preciso. Fatta questa trilaterazione -(per info più dettagliate guardi su wikipedia, deve partire da un triangolo interno principale nel prendere le misure, coi lati più ampi possibili potendo) potrà riportarla in un semplice software cad o vettorale anche open e freeware come freecad o inskape.

Realizzato tutto il disegno e rettificate le misure un minimo potrà stampare una sagoma cartacea e vedere se e come corrisponde. Sulla base del carta modello potrà adattare la nuova sagoma sull'esistente ed arrivare così ad un carta modello il più corretto possibile.

IN ALTERNATIVA PRO!

Se é pratico puó realizzare delle foto inquadrando l'area in modo più frontale possibile, e successovamente cercare un software open source per il foto raddrizzamento. Si ricordi prima di misurare esattamente almeno le dimensioni x e y per permettere al software, con l'inserimento di questi valori e in alcuni casi anche lo z -(spessore), in questo modo otterrà la corretta geometria in scala.

In tutti e due i metodi potrà riportare il disegno da dima a pannello ligneo o altro. E fresarlo o sagomarlo con abbondanza, poi con lame e aspirto potrà finire il pezzo al meglio affinché si incastri. A quel punto "é fatta".

In tutta onestà é più complesso da spiegare che da fare. Se l'arco fosse perfetto basterebbe misurare la corda e il raggio e l'angolo se non perfetto a 90° con goniometro.

Questo genere di verifiche puó farle inizialmente anche c9n un baanale spago e poi riportare la quota su un cartonato da sagomare.

Dipende molto dal grado di precisione che ricerca. Potrebbe fare anche una scansione 3D se fosse iper esigente.

Cordiali saluti. Luca De Sanctis/ Spazio Geco

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di falegnami nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..