Controsoffitto per isolamento

Non sono del settore, mi rivolgo ad un professionista che sappia darmi qualche informazione in più. Ho problemi di isolamento acustico con i vicini del piano di sopra. Mi chiedevo se un controsoffitto fosse sufficiente a dormire senza rumori e se dovrei installare il controsoffitto anche nelle stanze vicine alla camera da letto, oppure se non è necessario. Ringrazio in anticipo

Controsoffitto per isolamento

Non sono del settore, mi rivolgo ad un professionista che sappia darmi qualche informazione in più. Ho problemi di isolamento acustico con i vicini del piano di sopra. Mi chiedevo se un controsoffitto fosse sufficiente a dormire senza rumori e se dovrei installare il controsoffitto anche nelle stanze vicine alla camera da letto, oppure se non è necessario. Ringrazio in anticipo

Hai delle domande?
Chiedi alla community

12 Risposte

Risposte utili 2
Gianluca Castorino
Castorino Architectural Design (Torino, Torino) Castorino Architectural Design - 7 anni fa

Il problema del rumore da calpestio è impossibile risolverlo con la realizzazione di qualsiasi controsoffitto perché il rumore si propaga attraverso tutta la muratura dal solaio alle pareti verticali. L'unica soluzione sarebbe quella di intervenire in modo radicale nell ' alloggio di sopra

Rispondi
Renzo Famiglietti
ArchiTec Studio (Varese, Varese) ArchiTec Studio - 8 anni fa

Per eliminare il rumore da calpestio un controsoffitto nel locale ricevente non è intervento che consente di risolvere il problema. L'unica soluzione ottimale è quella di ridurre il rumore alla sorgente purtroppo non sempre percorribile. Un controsoffitto ben fatto con tutti gli accorgimenti tecnici può ridurre senz'altro il rumore per via aerea.

Per ottenere il risultato senza spendere soldi invano sicuramente occorre conoscere la situazione particolare e qual'è la natura del problema.

Rispondi
Delvecchio Andrea
Delvecchio Andrea (Lonate Pozzolo, Varese) Delvecchio Andrea - 7 anni fa

Buona sera

Se parliamo di rumori aerei con un contro soffitto di almeno 9cm con all'interno i materiali opportuni,si può ottenere un buon risultato

Ma deve "seriamente"diffidare da chi dice che si riesce a eliminare vibrazioni e il 100% dei rumori...

FANTASCIENZA!

Rispondi
Felice Liccardi
Studio Tecnico Liccardi (Napoli, Napoli) Studio Tecnico Liccardi - 7 anni fa

No, la sola controsoffittatura anche se "collaborata" da strato isolante (lana di roccia o similia), non è sufficiente per diminuire i rumori generati da calpestìo.

oltre ai materiali indicati prima è necessario inserire anche uno strato di materiale fono-assorbente opportunamente sagomato; ad esempio avente la forma tipica a "cartone delle uova" che aveva il "confessionale" del Grande Fratello.

E comunque, anche in quel caso, il ticchettìo dei tacchi verrà attutito ma non del tutto eliminato perchè quello specifico rumore viene amplificato dalla struttura del solaio che suppongo essere in latero-cemento.

La spesa non è banale, andrebbe estsa a tutti gli ambienti con conseguente considerevole abbassamento del soffitto.

Auguri,

Felice Liccardi

Rispondi
Caspani Srl
Caspani Srl (Saronno, Varese) Caspani Srl - 8 anni fa

Buongiorno,

questa è la soluzione al suo problema.

Creazione controsoffitto – spessore cm. 16,60.-

Fasi operative:

- fornitura e posa in aderenza alla parete con due pannelli Silsonic Mappy – totale cm. 8,

pannello fonoassorbente e termoisolante realizzato in fibra di poliestere 100%;

- fornitura e posa CR 400 Mappy cm. 3,

pannello fonoisolante e termoisolante composto a sandwich da due strati in fibra di poliestere

in Classe 1/F1 con interposta una guaina elastomerica (EPDM) caricata ad alta densità;

- stuccatura in lamiera zincata cm. 3;

- chiusura con due lastre bianche in cartongesso – totale cm. 2,60.

Rispondi
Mario Toraldo
Dmt Costruzioni S.r.l. (Napoli, Napoli) Dmt Costruzioni S.r.l. - 8 anni fa

Se ben fatto un controsoffitto può' senz'altro migliorare l'isolamento acustico di un ambiente o dell'intera casa. Devo avvertirla che ci sono diversi tipi di frequenze acustiche (bassi, acuti, ecc.) e che i materiali rispondono in modo differente. Per cui un materiale soffice come la lana di roccia potrebbe non isolare le frequenze basse, per esempio. Il rumore da calpestio ha ancora una diversa matrice. Quale è il problema che vuole risolvere ?

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di insonorizzazione nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..