Minichini Carla
Consulenza Geometra per Edilizia

Vorrei sapere se un negozio si può adibire ad uso abitativo e se si, cosa bisogna fare.

Grazie.

Consulenza Geometra per Edilizia

Vorrei sapere se un negozio si può adibire ad uso abitativo e se si, cosa bisogna fare.

Grazie.

Hai delle domande?
Chiedi alla community

5 Risposte

Risposte utili 1
Alessandro Colombini
Studio Colombini (Torino, Torino) Studio Colombini - 4 anni fa

Buongiorno Sig.ra Minichini, in aggiunta alle osservazioni che gli sono già state formulate nel post, consiglio inoltre di verificare che non vi siano un divieto espresso all'interno del Regolamento di Condominio soprattutto se di origine contrattuale. Resto a sua disposizione per i chiarimenti del caso e per un eventuale sopralluogo. Cordialmente.

Colombini

Rispondi
Gianni
Olimpia Italia Tpg (Torino, Torino) Olimpia Italia Tpg - 4 anni fa

Buongiorno Sig.ra MINICHINI,

molto brevemente al 99 % la risposta è SI !!! Tuttavia, per essere certi occorre conoscere l'ubicazione esatta dell'immobile. Infatti, vero è che occorre prima accertarsi che: 1) LE NORME URBANISTICHE CONSENTONO IL CAMBIO DI DESTINAZIONE D'USO DESIDERATO; 2) L'IMMOBILE IN OGGETTO RISPETTI LE NORME IGIENICO SANITARIE PRESCRITTE PER LA NUOVA DESTINAZIONE D'USO (ABITATIVA); 3) VERIFICATA LA POSSIBILITÀ DEL CAMBIO D'USO, ACCERTARE SE E QUALI eventuali LAVORI di adeguamento igienico sanitario l'immobile in questione RICHIEDE ESEGUIRE; 4) PRESENTARE LA PRATICA EDILIZIA (CON o SENZA OPERE); 5) AGGIORNARE IL CATASTO CON LA NUOVA DESTINAZIONE D'USO E LE EVENTUALI OPERE EDILIZIE DI ADEGUAMENTO IGIENICO SANITARIE ESEGUITE. Restiamo a disposizione per un eventuale sopralluogo ed ulteriori chiarimenti. Cordiali saluti. STAFF STUDIO TECNICO GEOMETRI E INGEGNERI - Consulenti per Privati e Aziende.

Rispondi
Architetto Lara Nalli
Architetto Lara Nalli (Torino, Torino) Architetto Lara Nalli - 4 anni fa

Buongiorno sig.ra Minichini,

Si tratta di una pratica edilizia comunale per un cambio di destinazione d'uso e conseguente pratica Docfa per variazione catastale. É necessario peró effettuare una verifica presso il Comune interessato per verificarne l'effettiva fattibilitá. Rimango a disposizione per qualsiasi domanda.

Arch.Lara Nalli

Rispondi
Ing. Faggiani Ricci
Ing. Faggiani Ricci (Forno Canavese, Torino) Ing. Faggiani Ricci - 4 anni fa

Buongiorno, il cambio di destinazione d'uso da negozio ad abitazione (pratica edilizia e variazione catastale) è quasi sempre permesso, ma per prima cosa occorre verificare il Piano Regolatore Comunale. La verifica della fattibilità è un'operazione abbastanza veloce!

Disponibili per ogni approfondimento.

Cordiali saluti, Ing. Ricci Faggiani

Rispondi
Daniele
Metrico (Torino, Torino) Metrico - 4 anni fa

Salve Carla,

la risposta è si, occorre fare un "cambio di destinazione d'uso".

Tuttavia bisogna approfondire bene i dettagli per il singolo caso in modo da verificare che siano presenti tutte le caratteristiche, o valutare eventuali modifiche che consentano tale cambiamento.

Qualora avesse necessità Metrico è a disposizione, non esiti a contattarci ai riferimenti che troverà sul nostro profilo.

Buona giornata,

Il team di Metrico.

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di geometri nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..