È possibile recuperare le spese con la cila?

Dobbiamo ristrutturare il bagno e cambiare la cucina. . Volevo sapere se presentando la cila possiamo poi recuperare entrambe le spese grazie.

È possibile recuperare le spese con la cila?

Dobbiamo ristrutturare il bagno e cambiare la cucina. . Volevo sapere se presentando la cila possiamo poi recuperare entrambe le spese grazie.

Hai delle domande?
Chiedi alla community

3 Risposte

Risposte utili 1
Jone
domusolution (Torino, Torino) domusolution - un anno fa

Confermo quanto detto dal Geom. D'amore, il rifacimento completo dell'impianto idraulico del bagno o anche solo della linea del gas per la cucina costituiscono una innovazione e consentono di usufruire dello sgravio fiscale per le ristrutturazioni, nonchè di conseguenza del bonus mobili.

La necessità o meno di presentare una CILA dipende dal regolamento edilizio del suo Comune, in genere se non si spostano muri non è necessaria. Si può usufruire degli sgravi fiscali anche senza CILA, in questo caso però è richiesto di produrre una autocertificazione in cui si afferma che per quel tipo di intervento non è richiesta nessuna comunicazione al Comune.

Buona ristrutturazione !

arch. jone lazzari - domusolution

Rispondi
Alessandro  Vanesi
TEKNOBUILD GENERAL CONTRACTOR DI VANESI ALESSANDRO (Chieti, Chieti) TEKNOBUILD GENERAL CONTRACTOR DI VANESI ALESSANDRO - un anno fa

Buongiorno, il rifacimento degli impianti del bagno è una manutenzione straordinaria. Con la presentazione della cila, si ha diritto alla detrazione del 50% delle spese edili, compreso quelle tecniche.

Si può usufruire di una detrazione Irpef del 50% per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A o superiore per i forni e lavasciuga), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione. L'agevolazione spetta anche per gli acquisti effettuati nel 2020 ma potrà essere richiesta solo da chi realizza un intervento di ristrutturazione edilizia iniziato a partire dal 1° gennaio 2019.

La detrazione va ripartita tra gli aventi diritto in dieci quote annuali di pari importo ed è calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 10.000 euro. Per usufruire dell’agevolazione è necessario che la data di inizio lavori sia anteriore a quella in cui sono sostenute le spese per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici.

Rispondi
Simone D'Amore
Studio Tecnico Geometra D’Amore (Ciampino, Roma) Studio Tecnico Geometra D’Amore - un anno fa

Buongiorno.

Sono il Geometra Simone D'Amore.

Di fatto è possibile recuperare tali spese anche se non rientrano in manutenzione straordinaria (CILA).

Se è interessata a sviscerare la situazione in privato possiamo sentirci telefonicamente o tramite messaggi in piattaforma.

Cordialità.

Simone.

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di geometri nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..