Copertura tetto con tegole

Come sapere se la struttura del tetto regge le tegole marsigliesi ?

Copertura tetto con tegole

Come sapere se la struttura del tetto regge le tegole marsigliesi ?

Hai delle domande?
Chiedi alla community

3 Risposte

Studio Progettazione Strutturale ed Architettonica

Buongiorno, osservando le foto è possibile capire che la tipologia di copertura in uso non è tra le più diffuse in edilizia. Infatti generalmente i classici solai in calcestruzzo armato sono formati da travetti di larghezza 10-12cm con passo 50 cm e pignatte di larghezza 38cm. Non è questo il caso.

E' determinante poter capire quale sia il quantitativo di armature posto in opera, il tipo di vincolo agli appoggi, la lunghezza dei travetti etc.

Inoltre sarà necessario tener conto del carico accidentale generato dalla neve (dipendente dalla zona climatica).

In virtù delle tante variabili in gioco, Le converrebbe rivolgersi ad un tecnico al fine di evitare spiacevoli sorprese (legate soprattutto all'eccessiva deformazione dell'impalcato).

Restando a disposizione,

Cordiali Saluti

Rispondi
Rossanino
Privato - 6 anni fa

LA ringrazio infinitamente dott Virgilio !! Lei è ing ? Geom ? Un tecnico ? Si occupa di progettazioni o anche è in gradoi di fare lavori di ultimazione tetti per capire ? CMQ per tornare alal mia domanda se il mio tetto potrebbe reggere tegole marsiglia le mando foto varie e dati misure che dovrebbe avvicinarsi al 98 % credo.

Le travi sotto sono in cemento armato ma non so di quanto , ce ferro ma non so quanto.

Sono 9 travetti sulla falda lunga 12x16 circa visibili a un metro un dall altro e 12 sulla falda corta .. 12x 18 circa che è piu larga !! Ecco le foto. Il tetto con grone incluse è 280 MQ . Non riesco inviare mappa misure . GRAzie 1000 per adesso hee.

3 foto
Virgilio Enrico Piralli
Timber Living Case In Legno (Fontanella, Bergamo) Timber Living Case In Legno - 6 anni fa

Buongiorno.

Le tegole marsigliesi hanno un'incidenza di peso mediamente pari a 42/45 kg/mq, quindi piuttosto rilevante.

Per poterle posare su una copertura esistente innanzitutto bisogna determinare il tipo di manto che andranno a sostituire ed il suo peso, al fine di ragionare sul netto derivante dalla differenza dei due materiali.

Successivamente occorre conoscere la stratigrafia esatta di quando attualmente compone l'orditura del tetto.

- Se in legno:

- tipo, passo e sezione dei listelli;

- spessore e tipo di assito (se presente);

- dimensione e materiale di travetti e travi principali (queste ultime se presenti).

- Se in tradizionale (tavelle, cemento armato):

- spessori ed armature.

Come vede le varianti non sono poche, ma con una o due foto della struttura potremmo ridurre di molto i dubbi ed avere già qualche analisi.

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di tetti nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..