Come disporre le piastrelle?

Devo pavimentare tutta l'area in grigio sulla foto, circa 150 metri quadri. Cerco consigli su come disporre le piastrelle. Il pavimento sarà sopraelevato, con piastrelle di gres porcellanato, spessore 2 centimetri, per problemi di possibile movimento del battuto di cemento su cui appoggia. Grazie

Lorenzo
Lorenzo ha chiesto riguardo
Pavimenti Continui
30 giorni fa

Come disporre le piastrelle?

Devo pavimentare tutta l'area in grigio sulla foto, circa 150 metri quadri. Cerco consigli su come disporre le piastrelle. Il pavimento sarà sopraelevato, con piastrelle di gres porcellanato, spessore 2 centimetri, per problemi di possibile movimento del battuto di cemento su cui appoggia. Grazie

Hai delle domande?
Chiedi alla community

8 Risposte

Risposte utili 1
Luigi VECCHI
Luigi VECCHI ha risposto... Vecchi luigi geom (Noceto, Parma) Vecchi luigi geom - 27 giorni fa

Se lo chiedi ad un pavimentista o ad un geometra (come il sottoscritto) ti dice: sempre parallelo ai lati lunghi dell'edificio; in modo da avere il minor numero possibile di tagli. Ti resterebbero così da realizzare dei giunti di variazione solo nei punti indicati con le linee rosse ( se servono griglie di raccolta acqua le puoi inserirle lì, oppure puoi inserire dei profili a T che coprano gli eventuali difetti imperfezioni dei tagli). Buona lavoro a te e al pavimentista. cordiali saluti Geom. Luigi Vecchi

Luigi VECCHI
Luigi VECCHI ha risposto... Vecchi luigi geom (Noceto, Parma) Vecchi luigi geom - 21 giorni fa

Mi spiego sempre meglio con i miei vecchi schizzi a mano anche se progetto ora in 3d a computer. Da mostrare al lattoniere , il quale vedendo le cose sul posto deciderà le dimensioni soprattutto angolazione e profondità della piega sotto le piastrelle ( evidenziati in giallo) . vedi allegato, cordiali saluti, Geom . Luigi Vecchi

Luigi VECCHI
Luigi VECCHI ha risposto... Vecchi luigi geom (Noceto, Parma) Vecchi luigi geom - 23 giorni fa

Esatto ma fatto su misura per coprire quanto basta i lati tagliati delle piastrelle. L'ideale è farlo fare da un lattoniere / fabbro che abbia la sua piegatrice in modo da poterlo fare adattandosi anche allo spessore in profondità. cordiali saluti Geom. Luigi Vecchi.

Luigi VECCHI
Luigi VECCHI ha risposto... Vecchi luigi geom (Noceto, Parma) Vecchi luigi geom - 23 giorni fa

E' per questo motivo che le ho consigliato la posa di un giunto di compensazione e/o di dilatazione, in ognuna delle linee rosse, dove cambia il senso di posa, quindi non solo in quel punto. Il giunto a T poi dovrà essere grande abbastanza appunto da coprire i difetti e la misura minima del taglio nel punto più stretto; ed ovvio che dipende dal formato delle piastrelle. L'ideale è farlo fare su misura alla fine della posa ( in acciaio, rame o altro ) , ma su misura e fissato solo su un lato possibilmente. Cordiali saluti, Geom. Luigi Vecchi.

Lorenzo
Lorenzo ha aggiunto... Privato - 23 giorni fa

Non avevo capito. Griglie di raccolta acque non ne serviranno. Il battuto in cemento, su cui poggerà il pavimento, ha già la sua pendenza per lo scarico. Sul giunto a T, che non conosco nello specifico, ma credo di aver capito, mi pare di capire che seticamente si vedrà una sorta di lamierino piatto che coprirà le piastrelle. Simile , anche se più grande, a quelli usati per i dislivelli tra pavimenti sulla soglia delle porte in interno. Ho capito bene?

Lorenzo
Lorenzo ha risposto... Privato - 23 giorni fa

Grazie della risposta. Più o meno è la stessa idea che avevo anch'io sulla posa. Il problema però che immagino si presenterà sono i tagli"triangolari" in particolare nella zona a triangolo che rimane di fronte a dove ho indicato l'angolo di 135° . Trattandosi di pavimento sopraelevato temo verranno dei pezzi troppo piccoli e quindi non sufficientemente resistenti. E ho anche dei seri dubbi che vedere tutti i tagli triangolari allineati non sia esteticamente piacevole.

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di pavimenti continui nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Sei un professionista e vuoi trovare nuovi clienti?

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..

Registrati gratuitamente