Meglio installare una caldaia elettrica in montagna?

Buongiorno, ho un appartamento in montagna da 60mq. Attualmente c'è una stufa a legna che riesce a scaldare tutto l'ambiente. Essendoci peró giá presente un impianto composto da termosifoni, stavo valutando di installare una caldaia elettrica in quanto non posso raggiungere il metano e quindi l'unica soluzione sarebbe avere un bombolone a GPL. Trattandosi di una casa a 1100 metri di altitudine e trattandosi di una seconda casa, volevo sapere se è una scelta giusta oppure no. La mia scelta sarebbe orientata in una caldaia eletrica sia per l'acqua sanitaria e che per i termi. Con la caldaia eletrica non avrei la manutenzione ordinaria (chen risulterebbe scomoda per la distanza da dove vivo abitualmente), inoltre l'installazione è piú veloce. Secondo il vostro parere, è una scelta fattibile?

Meglio installare una caldaia elettrica in montagna?

Buongiorno, ho un appartamento in montagna da 60mq. Attualmente c'è una stufa a legna che riesce a scaldare tutto l'ambiente. Essendoci peró giá presente un impianto composto da termosifoni, stavo valutando di installare una caldaia elettrica in quanto non posso raggiungere il metano e quindi l'unica soluzione sarebbe avere un bombolone a GPL. Trattandosi di una casa a 1100 metri di altitudine e trattandosi di una seconda casa, volevo sapere se è una scelta giusta oppure no. La mia scelta sarebbe orientata in una caldaia eletrica sia per l'acqua sanitaria e che per i termi. Con la caldaia eletrica non avrei la manutenzione ordinaria (chen risulterebbe scomoda per la distanza da dove vivo abitualmente), inoltre l'installazione è piú veloce. Secondo il vostro parere, è una scelta fattibile?

Hai delle domande?
Chiedi alla community

1 Risposte

Ing. Antonello Serra
Antonello Serra (Cagliari, Cagliari) Antonello Serra - 11 giorni fa

Buongiorno,

nel suo caso ritengo che la scelta migliore sia quella attuale: a legna. Se però vuole evitare di doversi costantemente rifornire, la soluzione elettrica è senz'altro la migliore, per quanto molto costosa.

Nel caso decida per una soluzione elettrica, il miglior compromesso è senz'altro una pompa di calore elettrica che scalda il liquido che poi manda ad un impianto di caloriferi, termosifoni.

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..