C'è bisogno di una pratica presentata da un tecnico per poter aprire una finestra interna su un muro non portante?

Avrei intenzione di creare una finestra interna in un muro non portante, tra un corridoio e una sala, per poter dar più luce al corridoio.

Ci tengo a precisare che la finestra sarebbe alta da terra di un metro, perciò non andrei ad abbattere il muro dalla base.

C'è bisogno di una pratica effetutta da un tecnico?

Vi ringrazio anticipatamente.

C'è bisogno di una pratica presentata da un tecnico per poter aprire una finestra interna su un muro non portante?

Avrei intenzione di creare una finestra interna in un muro non portante, tra un corridoio e una sala, per poter dar più luce al corridoio.

Ci tengo a precisare che la finestra sarebbe alta da terra di un metro, perciò non andrei ad abbattere il muro dalla base.

C'è bisogno di una pratica effetutta da un tecnico?

Vi ringrazio anticipatamente.

Hai delle domande?
Chiedi alla community

2 Risposte

Zollo Giovanni
Impresa Edile Zollo (Capriglia Irpina, Avellino) Impresa Edile Zollo - un mese fa

Se era una modifica su muro portante certamente c'era bisogno del tecnico, visto che hai indicato che non è muto portante ma è una modifica interna una semplice apertura per catturare più luce e anche per avere un bell'impatto visivo non c'è bisogno del tecnico perché non intaccherebbe la struttura e la sicurezza della casa, vi serve solo un buon lavoro eseguito sempre con prudenza e attenzione per non commettere errori e far cedere la parete.

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di ristrutturazione casa nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..