Bagno cieco

Devo ristrutturare un bagno cieco, sostituzione di rivestimento e pavimento, mi piacerebbe utilizzare un colore scuro, ma senza finestre il rischio è che diventi troppo buio?

stefi
stefi ha chiesto riguardo
Architetti
Un anno fa

Bagno cieco

Devo ristrutturare un bagno cieco, sostituzione di rivestimento e pavimento, mi piacerebbe utilizzare un colore scuro, ma senza finestre il rischio è che diventi troppo buio?

18 Risposte

Risposte utili 8
Renzo Crovo
Renzo Crovo ha risposto... Renzo Crovo Architetto (Genova, Genova) Renzo Crovo Architetto - un anno fa

Non necessariamente; il bagno cieco può essere dotato di una buona illuminazione artificiale che permette la utilizzazione di colori scuri (grigio ardesia, cioccolato, caramello scuro) che donano al bagno una atmosfera calda e rilassante. L'illuminazione può essere risolta con lampadine LED che consentono di limitare i consumi e di avere una buona resa cromatica.

Maria Cossu
Maria Cossu ha risposto... Architetto Maria Cossu (Padria, Sassari) Architetto Maria Cossu - un anno fa

Che dimensioni ha il bagno? I colori scuri tendono a ridurre la percezione dello spazio, con il bagno é cieco questo effetto sarà amplificato, ma se ama il colore scuro potrebbe usarlo per definire alcuni dettagli no rischiando di appesantire il tutto.

Studio Paolo Valtorta
Studio Paolo Valtorta ha risposto... Studio Paolo Valtorta Architettura D'interni (Lissone, Monza e della Brianza) Studio Paolo Valtorta Architettura D'interni - un anno fa

Certo che diventerà buio, sopratutto se si pensa di utilizzare un rivestimento alle pareti alto e scuro (diciamo cm. 240). Eventualmente considerare un giro fascia di piastrelle a quota pavimento e il alto di colore diverso, potrebbe diventare un'idea di movimento! Un consiglio: importante è studiare un sistema "illuminante" che magari girando sui 4 lati crea una diffusione particolare di gradimento! Come fare? Creare una cornice a soffitto dove nascondere un sistema illuminante magari a Led con luce calda!

stefi
stefi ha aggiunto... Privato - un anno fa

Grazie del consiglio ..ha magari una foto della cornice a soffitto, per capire meglio.

Maddalena Frigerio
Maddalena Frigerio ha risposto... Maddalena Frigerio Architetto (Agrate Brianza, Monza e della Brianza) Maddalena Frigerio Architetto - un anno fa

Sicuramente diventerà un bagno scuro se si considera il rivestimento fino a 210 cm per tutte le pareti. Ultimamente si cerca di rivestire solo le pareti della doccia ad altezza 200/220 a seconda delle dimensioni delle piastrelle e una zoccolatura di 100/130 per le altre pareti. In questo modo otterrebbe un bagno caldo e armonioso. Sicuramente una illuminazione adeguata aiuterà sicuramente a rendere un bagno luminoso.

Rachele Biancalani  Studio di Architettura e Design

Ciao Stefi, ho da poco finito di ristrutturare un bagno cieco: con il Committente abbiamo deciso di usare un colore non troppo scuro e di creare una "scatola" monocromatica color corda nella quale inserire pochissimi, puntuali elementi di arredo più scuri... il mood è molto maschile ma dipende dal colore degli armadietti, del resto è la casa di un single! :-D Degna di nota la differenza tra il "Pprima" e il "Dopo"...

3 foto
Rachele Biancalani  Studio di Architettura e Design

Nell'altro bagno, sempre dello stesso appartamento abbiamo deciso invece di utilizzare un "total black" (in realtà è un marrone-grigiastro quasi antracite)... anche se c'è una grande finestra è stata oscurata da una tenda NERA quindi l'impressione è quasi quella che non ci sia finestra. Del resto se l'illuminazione artificiale è sufficiente la luce naturale in un bagno può non esserci... ecco qualche immagine:

6 foto
Luigi Pallavicini Architetto D'interni

e perchè non usare colori diversi? sicuramente in un bagno piccolo si potrebbe anche evitare di piastrellare a tutta altezza (solo nella doccia per motivi tecnici) personalmente uso molto h.120/140

3 foto
Massimiliano
Massimiliano ha risposto... Ikeasa (Bressana Bottarone, Pavia) Ikeasa - 7 mesi fa

Dipende dall' utilizzo dei prodotti e il tipo di illuminazione, abbiamo progettato diverse soluzioni, una delle più originali è rivestire con delle piastrelle a texture effetto carbonio con parte delle fughe illuminate a led , il carbonio è tendenzialmente scuro e molto elegante ma non risulta opprimente, l' effetto finale è molto particolare, disponiamo di molte altre soluzioni non convenzionali

7 foto
Giuseppe
Giuseppe
Giuseppe ha risposto... Privato - 7 mesi fa

Attenzione che non in tutti i comuni è consentito avere il bagno cieco. Ha verificato il Regolamento Edilizio del Suo comune? Dove si trova il Suo immobile?

Calcolare prezzo gratis ONLINE in un minuto e senza impegno
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Sei un professionista e vuoi trovare nuovi clienti?

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..

Registrati gratuitamente