Mariangela
Che ne pensate dell'arredo multicolore?

che ne pensate se faccio ogni stanza di colore diverso?possiedo gran parte dell'arredo:cucina e soggiorno avorio-noce,giallino tenue e azzurro;salone con divano rosso.

Che ne pensate dell'arredo multicolore?

che ne pensate se faccio ogni stanza di colore diverso?possiedo gran parte dell'arredo:cucina e soggiorno avorio-noce,giallino tenue e azzurro;salone con divano rosso.

3 foto
Hai delle domande?
Chiedi alla community

6 Risposte

Architetto Enrica Garuglieri
Studio Garuglieri (Milano, Milano) Studio Garuglieri - 4 anni fa

Gentilissima signora,

le sconsiglio di fare ogni camera di colore differente, l'effetto finale è sicuramente poco piacevole. Secondo me una casa dovrebbe avere un unico filo conduttore che lega l'intero appartamento. Le consiglio di scegliere una singola tonalità e di giocare con il colore sui complementi di arredo.

Rispondi
Mariangela
Mariangela
Privato - 4 anni fa

Buonasera.il problema è che possiedo già gran parte dell'arredamento (bianco e legno).ha visionato le foto del soggiorno? ( avorio,con 2 cassetti giallini e 2 azzurri).nel salone il divano rosso (ci siamo seduti soltanto due volte).Secondo Lei dovrei cambiare il divano oppure???

Geom.Enrico Fabio Falco
BUILD 4.0 SRLS (Rocca di Papa, Roma) BUILD 4.0 SRLS - 4 anni fa

forse dare un tono ad una parete di ogni stanza potrebbe essere una soluzione

Rispondi
Filippo Scarso Architetto
Filippo Scarso Architetto (Padova, Padova) Filippo Scarso Architetto - 4 anni fa

Signora Mariangela, buongiorno. Mi sento di sconsigliare in linea di massima il suo esperimento cromatico di tinteggiare ogni stanza con un colore differente, posto che si tratti di colori vividi e contrastanti (ROSSO, GIALLO, VERDE, BLU,...). Impatto differente si avrebbe con le tinte pastello, piu tenui e ben piu facili da accostare. C'è da dire che il colore varia la qualità percettiva di quello che vediamo già di per se (il rosso e l'arancione sono colori eccitanti, il verde è invece rilassante, e via dicendo): accostandone più d'uno (perche con l'occhio percepiamo non una stanza per volta ma più locali insieme) l'effetto che produrrebbe sarebbe disorientare e stancare il cervello con stimoli contrastanti e spesso non coerenti con la situazione spaziale in cui ci si trova. Le suggerisco di creare delle quinte ai suoi arredi (parete dietro al divano, ad esempio) colorando la superficie con tinte decise, se le piacciono, ma non troppo sature (verde salvia invece del verde brillante, ad esempio). Inoltre, cerchi una corrispondenza tra i colori che vuole impiegare, quella che si chiama una "paletta colori", in modo che i vari ambienti siano "compatibili" per il nostro cervello e non vengano percepiti come una accozzaglia disordinata.

Buona giornata!

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di interior designer nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..