Ampliamento salone

Il mio appartanento e costituito da un salone anti cucina ( uno spazio inutilizzato) e piccola cucina, dovrei metter il parquet in questo ambiente e con l occasione vorrei eliminare il muro che divide il salone dall anti cucina, ma non so se e meglio allargare il salone oppure allungare la cucina, potete darmi qualche consiglio?

Ampliamento salone

Il mio appartanento e costituito da un salone anti cucina ( uno spazio inutilizzato) e piccola cucina, dovrei metter il parquet in questo ambiente e con l occasione vorrei eliminare il muro che divide il salone dall anti cucina, ma non so se e meglio allargare il salone oppure allungare la cucina, potete darmi qualche consiglio?

Hai delle domande?
Chiedi alla community

5 Risposte

Risposte utili 2
Teresa Deligia
Teresa Deligia (Cagliari, Cagliari) Teresa Deligia - 6 anni fa

Dipende molto dalle dimensioni dell'anti cucina e dalle sue esigenze(se si è in tanti è meglio avere una cucina più grande con un tavolo comodo,altrimenti sarebbe molto carino avere(nell'anti-cucina)un'angolo pranzo separato dal resto accogliente e funzionale,in ogni caso eliminerei il muro tra soggiorno e zona pranzo.Un'eventuale pianta o le misure degli ambienti aiutano a trovare la soluzione migliore,

Rispondi
Salvatore Palmieri
Studio Tecnico Approjects (Segrate, Milano) Studio Tecnico Approjects - 6 anni fa

lo spazio in cucina non basta mai! da come ci descrive i suoi ambienti a mio avviso la soluzione migliore è dare più ampiezza al locale dove solitamente serve sempre più spazio, la cucina appunto.

E' chiaro che alla fine la scelta progettuale dipende unicamente dalle sue abitudini, ogni modifica che noi tecnici suggeriamo bisogna "cucirla" ad hoc sul cliente.

Ovviamente, come anticipato dai colleghi, in fase preliminare bisogna verificare tutti i requisiti igienico/sanitari che il regolamento locale impone.

La saluto e a disposizione per ulteriori info.

Rispondi
Daphne  Sanvito
Daphne  Sanvito
Privato - 6 anni fa

Buongiorno, oltre alle variabili citate dai colleghi precedentemente, e altre che le aggiungerei di seguito, esiste un possibile vincolo: è necessario verificare se l'accorpamento della superficie dell'anti-cucina alla cucina o al salone, permette di rispettare gli equilibri tra dimensione della finestra e superficie di pavimento della stanza che andrà ad allargarsi (il rapporto aero-illuminante, definito per legge. Si tratta di una piccola verifica da effettuare per la stanza che accoglie questo ambiente anti-cucina). Dopodiché le consiglierei di valutare non solo l'uso che ora fa dei diversi ambienti e arredi ma di valutare anche la posizione e qualità delle fonti di luce naturale e non, per capire se la nuova configurazione sarà funzionale e quali nuove atmosfere o nuovi usi si potrebbero strutturare nel ridisegnare anche il passaggio tra cucina e salotto, definendo meglio la posizione della porta, o il tipo di apertura, magari spostando anche qualche mobile. Le suggerisco di valutare se con una nuova organizzazione di arredi e luci, si possono anche affrontare altre questioni in sospeso, quali: necessità di nuovo spazio per contenere oggetti e creare più ordine? Voglia d percepire più spazio e luminosità? Cambiamento dei modi di vita in casa? Necessità di inserire nuove funzioni in casa, come ad esempio un angolo ufficio o hobby? Voglia di cambiare atmosfera?... Insomma, le suggerisco di prendere in considerazione la scelta sotto diversi punti di vista, dato che sta affrontando grandi cambiamenti (nuova pavimentazione, riconfigurazione degli spazi..) è l'occasione per affrontare la cosa da più punti di vista e trovare una soluzione a più questioni attuali o in arrivo. Le auguro buon lavoro e cordiali saluti.

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di geometri nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..