Aiuto parete lunga 11 metri ancorata solo al pavimento

Vorrei realizzare una parete lunga 11 metri e alta 3,40metri ancorata al pavimento e ai lati l altezza dello stabile è 6 metri...come posso fare per sostenere la parete?Che spessore deve avere la parete?

Aiuto parete lunga 11 metri ancorata solo al pavimento

Vorrei realizzare una parete lunga 11 metri e alta 3,40metri ancorata al pavimento e ai lati l altezza dello stabile è 6 metri...come posso fare per sostenere la parete?Che spessore deve avere la parete?

Hai delle domande?
Chiedi alla community

7 Risposte

Riccardo Chelin
Chelin Riccardo Decorazioni (Caluso, Torino) Chelin Riccardo Decorazioni - 6 anni fa

Certo che è sicura.Con struttura da 100 avrebbe un appoggio/ancoraggio a terra e lateralmente di cm.20 ,con l'irrigidimento di due lastre incrociate per parte,otterrebbe all'incirca la stessa robustezza di una muratura tradizionale intonacato . Poi volendo può anche adottare lastre di spessori maggiori ,sicuramente più resistenti alle sollecitazioni di una standard da 12,5,anche solo in due strati di diverso spessore,lastra da 12,5 interna e strato finale con lastre da 15 o viceversa.Sono in commercio lastre di svariati spessori,ognuna con e per applicazioni ed esigenze diverse 9,5 - 12,5 - 15 - 18 mm.

Rispondi
Mauro Chitarrini
Chitarrini Mauro (Roma, Roma) Chitarrini Mauro - 6 anni fa

Sig Luca Buongiorno , se non ci sono problemi a livello estetica proporrei di arrivare con alcuni montanti fino a 6 mt cosi darebbe una consistenza a tutta la parete rivestire i montanti sempre con il cartongesso cosi da sembrare dei pilastri 10x10 e il resto della parete a 3,40 struttura da 100 con doppia lastra

Rispondi
Luca
Privato - 6 anni fa

Dividere un laboratorio dall atelier.se lei mi dice che una parete doppia struttura del 75 o meglio ancora 100 con doppia lastra da entrambi le parti è sicura meglio.penso che nella parte del atelier qualcosa da appendere ci sia sicuramente

Riccardo Chelin
Chelin Riccardo Decorazioni (Caluso, Torino) Chelin Riccardo Decorazioni - 6 anni fa

Una domanda la pongo io ,quali esigenze di utilizzo ha per questa parete?

I modi per irrobustirla sono molteplici e con differenti costi,non conoscendone quale sia l'esigenza primaria,tendo ragionevolmente a sovradimensionare per sicurezza.

Una parete/tramezza, come sopra descritta ,da cm.25 0 35 non darebbe problemi .

Per quanto riguarda le paretine da cm.60:

Bisogna comunque considerare che i muri perpendicolari sarebbero solo ancorati a terra ,perchè in altezza sarebbero collegati alla parete da 11 metri .Agirebbero,si come nervatura o contrafforti in controspinta ma solo da un lato(certo sarebbe comunque più rigida).

La muratura certamente sarebbe meglio e più che muri opterei per colonnine 20x20,magari con anima in scatolato 10x10, ben staffato/ancorato a terra data l'altezza .Muri sia in cartongesso o muratura da cm.60 risulterebbero delle spallette un pochettino antiestetiche a meno di non predisporre gli spazi risultanti per l'eventuale inserimento di complementi d'arredo tipo,libreria o scaffalatura di design.

Meglio ancora, sarebbe non fare le colonnine in nervatura esterna,ma proprio in linea con la parete da metri 11 inserite nella stessa,in modo da avere due ancoraggi laterali ogni metri 2,50 ed erigere anche solo una tramezza standard da cm 10 finita sia in doppia lasta che lasta semplice .

Inoltre data l'altezza di 3,40 si potrebbero collegare le colonnine le une alle altre nella parte superiore, con uno scatolato 30x10 continuo o diviso in max 2 tronconi, passante orizzontalmente e staffato alle colonnine,ancorandolo anche alle pareti laterali esistenti facendo corpo unico.Così sono certo che non oscillerebbe mai più ,ma i costi credo superino quelli di una parete in muratura intonacata .

Rispondi
Riccardo Chelin
Chelin Riccardo Decorazioni (Caluso, Torino) Chelin Riccardo Decorazioni - 6 anni fa

Signor Luca ,il problema sta nel fatto che la parete nella parte centrale e non solo avrebbe delle oscillazioni non indifferenti,un pò per la lunghezza,un pò per l'altezza e avendo solo gli ancoraggi a terra e laterali.

Se non ha problemi di spessore ,potrebbe eseguire la parete con doppia lastra incrociata e adottare struttura affiancata :1)da metri 4 x mm 75 - 2) da metri 4 x mm.100 - 3) da metri 4 x mm.150 ,in modo da ottenere una parete, nel primo caso di spessore cm.20 circa e nel secondo caso di spessore cm.25 ,nel terzo cm.35 circa,che garantirebbero una certa rigidità e resistenza agli urti e sollecitezioni varie,anche in presenza di un'eventuale apertura per una porta o finestra.Inoltre per maggior sicurezza nella rigidità ,ed anche avere una finitura migliore,ci sarebbe da applicare una striscia di cartongesso nella parte alta,larga quanto lo spessore della parete per la lunghezza totale della stessa, in modo da legare/irrubostire ulteriormente .Durante la posa delle lastre ed il montaggio della struttura (specialmente questa) eviterei dove e se possibile giunture. In commercio comunque in formato standard c'è la struttura metallica da 4 metri ed è possibile anche richiedere formati fuori standard per quantitativi/ordini che differiscono da rivenditore a un'altro .Spero di esserle stato utile.

Rispondi
Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di cartongesso nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..