A chi devo rivolgermi per smaltire alcune macerie edili?

Salve dovrei smaltire alcune macerie edili ma non so proprio a chi rivolgermi. Esistono ditte specializzate? Spero possiate aiutarmi mille grazie

Gianmarco B
Gianmarco B ha chiesto riguardo
Smaltimento Macerie
Un anno fa

A chi devo rivolgermi per smaltire alcune macerie edili?

Salve dovrei smaltire alcune macerie edili ma non so proprio a chi rivolgermi. Esistono ditte specializzate? Spero possiate aiutarmi mille grazie

Hai delle domande?
Chiedi alla community

2 Risposte

Giuseppe L
Giuseppe L ha risposto... Privato - un anno fa

I materiali di scarto prodotti in un cantiere di lavoro devono essere sottoposti a un’accurata procedura di recupero. La legge, infatti, stabilisce che le attività di recupero devono essere sottoposte a procedure semplificate e tecniche che devono stabilire:

le quantità massime impiegabili per un determinato materiale.

La provenienza del materiale.

I tipi e le caratteristiche dei rifiuti, nonché le condizioni di utilizzo degli stessi.

Le prescrizioni necessarie per assicurare che i rifiuti siano recuperati senza pericolo per la salute dell’uomo e senza tecniche che possano arrecare danni all’ambiente.

In termini pratici, deve occuparsi dello smaltimento delle macerie edilizie chi le produce, quindi, se a crearle è un’impresa di costruzioni, sarà la stessa ditta a prendere in carico i lavori di smaltimento. Se i lavori sono eseguiti in proprio, dovrà essere il proprietario dell’immobile a occuparsi della gestione dei rifiuti edilizi.

Simone Rega
Simone Rega ha risposto... SI. RE. Servizi per l'Ambiente (Roma, Roma) SI. RE. Servizi per l'Ambiente - un anno fa

Salve,

si,ci sono aziende specializzate che effettuano il ritiro e lo smaltimento presso impianti autorizzati.

Le consiglio vivamente di rivolgersi ad una di queste aziende,anche qui'sul portale,dove troverà personale preparato che saprà consigliarle e guidarla verso la soluzione migliore alle sue esigenze.

Verrà anche tutelato ricevendo un formulario identificativo del rifiuto che verrà emesso al momento del carico e la relativa copia firmata e timbrata dall'impianto di smaltimento.

Tale documento conterrà i dati del produttore del rifiuto,del trasportatore e del destinatario finale,comprensivo di qualità e peso del rifiuto stesso.

Quest'ultimo.e',a termini di legge,valida dimostrazione di un corretto avvio allo smaltimento,essendo esonerati da oneri derivanti da una diversa gestione.

Rivolgersi a professionisti è sempre la via più semplice.

Buon lavoro!

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di smaltimento macerie nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Sei un professionista e vuoi trovare nuovi clienti?

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..

Registrati gratuitamente