A che distanza posso costruire dal confine del mio terreno?

Salve ho una domanda tecnica e necessito di una risposta abbastanza precisa. Vorrei costruire, si tratta più che altro di un ampliamento della mia abitazione ma non so con precisione a quali distanze poter costruire dal confine del mio terreno.

Qualcuno che può aiutarmi?

A che distanza posso costruire dal confine del mio terreno?

Salve ho una domanda tecnica e necessito di una risposta abbastanza precisa. Vorrei costruire, si tratta più che altro di un ampliamento della mia abitazione ma non so con precisione a quali distanze poter costruire dal confine del mio terreno.

Qualcuno che può aiutarmi?

Hai delle domande?
Chiedi alla community

1 Risposte

Gianmarco F
Privato - 4 anni fa

il proprietario deve lasciare uno spazio di almeno tre metri tra la sua costruzione e quella del fondo confinante (art. 873 c.c.), sempre che le costruzioni non siano unite o aderenti ; ciò vuol dire che è possibile spingersi, esistendo un'altra costruzione, ad un metro e mezzo dal confine, ma se la costruzione del vicino si trova a meno di un metro e mezzo dal confine, il proprietario può entrare nel fondo confinante e edificare in aderenza al muro del suo vicino, a meno che il vicino non intenda spostare il suo muro sul confine (art. 875 c.c.). In tal caso vi sarà comunione (forzosa) del muro di confine tra i due proprietari

Rispondi

Per scrivere la risposta devi essere registrato. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Richiedi preventivi di costruzione case nella tua zona

Scegli un tipo di lavoro

Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..